Caricamento in corso...
08 settembre 2016

Atletico e Real, stop della Fifa al mercato 2017

print-icon
atl

Le due finaliste dell'ultima Champions League non potranno acquistare per le prossime due finestre (gennaio e estate 2017), per violazioni dei regolamenti Fifa sulla compravendita di giocatori minorenni. Entrambi i club hanno annunciato che ricorreranno al Tas

Real e Atletico Madrid senza possibilità di fare mercato per le prossime due sessioni. La commissione d'Appello della Fifa ha respinto i ricorsi dei due club spagnoli e confermato integralmente quanto deciso a metà gennaio dalla Commissione disciplinare del massimo organo calcistico, ovvero lo stop fino a gennaio 2018 al mercato di Real e Atletico per aver infranto il regolamento (in particolare gli articoli 5, 9, 19 e 19 bis) sulla compravendita di calciatori di età inferiore ai 18 anni. Real e Atletico - che potranno ricorrere al Tas entro 5 giorni - sono state multate rispettivamente di 360mila e 900mila franchi svizzeri e hanno 90 giorni di tempo per regolarizzare la situazione di tutti i minori coinvolti.

In un comunicato ufficiale sul proprio sito il Real Madrid ha definito la sanzione "profondamente ingiusta" e ha annunciato che farà immediato ricorso al Tar di Losanna, chiedendo l'annullamento della decisione della Commissione disciplinare della Fifa.

Anche l'Atletico Madrid ha annunciato che ricorrerà al Tas di Losanna: "La decisione della Commissione d'appello della Fifa non ci trova d'accordo".

Tutti i siti Sky