Caricamento in corso...
10 settembre 2016

L'Alaves batte il Barça. Valanga Real sull'Osasuna

print-icon
bar

Ibai Gomez festeggia, sotto gli occhi di Suarez la storica vittoria della neopromossa Alaves al Camp Nou (Getty)

Clamoroso al Camp Nou: la neopromossa piega 2-1 i campioni di Spagna. Decide un gol di Ibai Gomez al 64'. Gli uomini di Zidane travolgono 5-2 la squadra di Pamplona: a segno Ronaldo, Danilo, Sergio Ramos, Pepe e Modric. Il Siviglia sale al 2° posto. Prima vittoria in campionato dell'Altetico

Clamorosa sorpresa nella serata della Liga. Sedici anni dopo la sua prima e unica vittoria al Camp Nou, la neopromossa Alaves piega, a domicilio, 2-1 il Barcellona campione di Spagna. La squadra di Luis Enrique resta a sei punti in classifica. Dopo essere andati in vantaggio al riposo (gol di Deyverson al 39’), gli ospiti hanno subito la rete del pareggio in apertura di ripresa al 46’ di Mathieu. Al 64’ Ibai Gomez ha segnato il gol decisivo. Non è bastato a Luis Enrique ripristinare il trio dei sogni lì davanti: al 60’ Messi per Denis Suarez. Al 66’ dentro l’altro Suarez, il Pistolero per Paco Alcacer. Il risultato è proprio scritto. E sorride alla squadra di Pellegrino.

Siviglia al 2° posto - Sale al secondo posto, subito dietro al Real Madrid, il Siviglia dopo aver ribaltato in pieno recupero una partita che sembrava persa, contro il Las Palmas. Dopo il vantaggio ospite al 16’ di Tana, rigore di Sarabia all’89’ per il pareggio. Al 94’ il canterano Carlos Fernandez regala ai suoi i tre punti. Primo gol dell’ex Sassuolo Sansone nella vittoria del Villarreal a Malaga per 2-0. La rete d’apertura è stata di Jaume Costa.
 

Il match tra Real Madrid e Osasuna si trasforma in una corrida. La squadra di Pamplona (città notoriamente famosa proprio per la corrida) viene schiantata dagli uomini di Zidane, che con la furia di un toro travolgono la squadra di Enrique Martín Monreal per 5-2. Anche quando la vittoria era già ipotecata, il Real non ha smesso un secondo di attaccare. Ronaldo sblocca il match dopo appena 6 minuti, appoggiando in rete da due passi un assist di Bale. Segue una festa per i difensori dei blancos, che vanno in gol con Danilo, Sergio Ramos e Pepe. Modric porta il risultato sul 5-0 con una conclusione perfetta dalla distanza. Oriol Riera accorcia con un grande colpo di testa al 64’. L’Osasuna sbaglia un rigore con Torres, ma trova il secondo gol al 78’ con David Garcia. Il Real Madrid controlla comunque senza problemi, chiude in superiorità numerica per l’espulsione di Tano e finisce col vincere 5-2. La squadra di Zidane resta in testa alla Liga a punteggio pieno dopo tre giornate.

Prima vittoria per l'Atletico - Prima vittoria stagionale in Liga per l'Atletico Madrid, che si è imposto 4-0 sul campo del Celta Vigo. La partita si sblocca nella ripresa coi 'colchoneros' in gol al 53' con Koke, 20 minuti più tardi il raddoppio di Griezmann, all'81' il francese va ancora in rete, allo scadere il quarto gol dell'Atletico di Correa. Con questo risultato la squadra di Diego Simeone sale a 5 punti in 3 giornate, resta a zero punti il Celta Vigo.

Tutti i siti Sky