Caricamento in corso...
15 ottobre 2016

Barça a valanga. Atletico e Real esagerano

print-icon
bar

Negli anticipi dell'8.a giornata, successo netto dei blaugrana sul Deportivo La Coruna: 4-0 con doppietta di Rafinha e le reti di Suarez e Messi. I colchoneros rispondono e si riprendono la vetta battendo 7-1 il Granada. Il Real aggancia l'Atletico con il 6-1 sul Betis

Barcellona spietato nell'8.a giornata del campionato spagnolo. La squadra di Luis Enrique ha battuto alCamp Nou il Deportivo La Coruna per 4-0. Partita evidentemente senza storia, con i blaugrana che sbloccano il risultato al 21' con Rafinha. L'ex Celta trova la doppietta al 26', mentre Suarez di fatto chiude la partita con un tempo d'anticipo quando al 43' trova il 3-0. Nella ripresa, invece, il definitivo 4-0 lo realizza Messi. Per l'argentino è il quinto gol in questo campionato.

Il Barcellona si mantiene a un punto di distanza dal Siviglia che con difficoltà è riuscito a spuntarla sul campo del Laganes. Gara chiusa sul 2-3. Siviglia per due volte in vantaggio e per due volte raggiunto. Nel finale, al 40', la decisiva rete di Sarabia. Torna in testa l'Atletico Madrid che seppellisce sotto una valanga di gol il malcapitato Granada. Al Calderon i colchoneros vincono 7-1: ne segnano tre Carrasco, due Gaitan e uno a testa Correa e Tiago. E non è da meno il Real MAdrid che risponde ai "cugini" vincendo 6-1 a Siviglia contro il Betis. La squadra di Zidane passeggia e va a segno a ripetizione con Varane, Benzema, Marcelo, Isco (doppietta) e Ronaldo. Merengues appaiate ai colchoneros a quota 18.

Tutti i siti Sky