Liga, il Barcellona stende il Valencia 4-2

Le reti di Messi e André Gomes chiudono la partita e puniscono la squadra di Salvador Gonzalez Marco, rimasta in 10 alla fine del primo tempo. I blaugrana sono a soli due punti dalla capolista Real Madrid

BARCELLONA-VALENCIA 4-2
29' Mangala (V), 35' Suarez (B), 45' rig Messi (B), 46' El Haddadi (V), 53' Messi (B), 89' Andreé Gomes (B)

Il Barcellona vince 4-2 contro il Valencia e si porta a -2 dal Real Madrid capolista. Non sono bastati i gol di Eliaquim Mangala e Munir El Haddadi nel primo tempo, il Barça ha sfruttato i secondi 45 minuti per sorpassare il Valencia e chiudere la partita grazie alle reti di Lionel Messi e di André Gomes. La squadra di Salvador Gonzalez Marco rimane al 14° posto a 30 punti, a -9 dalla zona retrocessione.

Il momentaneo pareggio - Al 29' Mangala porta in vantaggio il Valencia con un colpo di testa da centro area sfruttando l'assist di Daniel Parejo da calcio d'angolo. Dopo sei minuti, il Barcellona risponde con Luis Suarez che con un tiro angolatissimo riesce a battere Diego Alves. Il Barça raddoppia al 45': Messi segna su rigore fischiato per fallo di Mangala, che viene espulso, su Suarez. Il Valencia è in 10 ma riesce a trovare la forza per pareggiare un minuto dopo con El Haddadi.

Messi e André Gomes stendono il Valencia - Messi porta di nuovo in vantaggio il Barcellona al 53' grazie all'assist di Javier Mascherano e chiude definitivamente la partita nel finale, all'89', con André Gomes: gran gol da distanza ravvicinata, con la palla che si insacca sotto la traversa.

Copyright © 2013 Sky Italia - P.IVA 04619241005