Caricamento in corso...
15 agosto 2016

Chelsea, prima gioia per Conte. West Ham ko 2-1

print-icon

Nel derby londinese Diego Costa regala all'89' i tre punti ai Blues: l'ex ct dell'Italia esordisce in Premier League con una vittoria e risponde a United, City e Liverpool. In rete anche Hazard, per gli Hammers momentaneo pareggio di Collins

Primi tre punti, primi urli di gioia per Antonio Conte sulla panchina del Chelsea. Nel primo derby londinese della Premier contro il West Ham la vittoria per l'11 dell'ex ct dell'Italia arriva nel finale. Inizio non facile per i blues che si trovano davanti una squadra ben messa in campo, che mette in difficoltà il centrocampo del Chelsea. L'11 scelto da Conte appare un po' disunito avanti, aggrappato alle iniziative solitarie di Diego Costa. Il Chelsea sale di intensità, grande occasione per Ivanovic al 12'. I blues manovrano con pazienza alla ricerca del varco giusto. Alla mezz'ora altra occasione per Hazard: il belga è il migliore in campo per i suoi.

In avvio di secondo tempo si sblocca il Chelsea su rigore: ingenuità di Antonio in disimpegno, Azpilicueta gli prende il tempo e subisce fallo. Dal dischetto non sbaglia Hazard, è 1-0 per i padroni di casa. Gli uomini di Conte provano a controllare il match ma non riescono ad affondare il colpo del ko. Al 77' arriva la doccia fredda del pareggio del West Ham. Collins batte Courtois sugli sviluppi di un calcio d'angolo. Gli Hammers vanno in rete con il primo tiro in porta della partita. Nel finale le due squadre non si tirano indietro e vanno alla ricerca del gol vittoria. Ed è Diego Costa a regalare i tre punti al Chelsea con un destro precisissimo che si insacca all'angolino basso dal limite, imparabile per Adrian. In pieno recupero ancora brividi per il Chelsea, con Carroll che da distanza ravvicinatissima non riesce a trovare il tempo per concludere a rete. E Conte si può scatenare per la prima volta in Inghilterra.

 

Tutti i siti Sky