Caricamento in corso...
19 agosto 2016

Premier, Mou lancia Pogba. "Derby" Mazzarri-Conte

print-icon
mou

Mourinho a caccia della seconda vittoria con lo United: all'esordio ha battuto il Bournemouth 3-1 (Foto Getty)

Seconda giornata del campionato inglese: apre la sfida tra i Diavoli Rossi e i Saints, con l’esordio dell’ex-juventino. Sabato il City di Guardiola è chiamato a rispondere contro lo Stoke. Primo “derby” tra allenatori italiani; Ranieri ospita l’Arsenal

di Vanni Spinella

E alla seconda giornata, ecco già il primo “derby” italiano. Dopo un primo turno ricco di colpi di scena (dal gol "alla Holly e Benji" che ha inaugurato il campionato al debutto – ovviamente con rete – di Ibrahimovic, fino al Chelsea vittorioso sul gong), la Premier torna in campo e ci offre subito il primo (dei 12 previsti) scontro tra allenatori italiani: Watford-Chelsea (sabato, ore 16; diretta su Sky Sport 1 HD) significa soprattutto Mazzarri contro Conte.


L'ora italiana - Li conosciamo troppo bene per non sapere cosa ci aspetta: due allenatori perennemente in piedi, pronti a scatenarsi nella propria area tecnica (e dintorni) appena non vedono applicato al centimetro quanto è stato provato, provato e riprovato in settimana.

I loro ultimi incroci risalgono alla stagione 2013-2014, quando sedevano sulle panchine di Inter e Juventus: 1-1 all’andata, 3-1 Conte al ritorno. L’unica vittoria in campionato di Mazzarri sull’ex-Ct azzurro risale al 2009, quando con il Napoli superò l’Atalanta (2-0). Negli altri 6 scontri, 3 pari e 3 vittorie di Conte.


Vardy contro l'Arsenal - Unico allenatore italiano sconfitto all’esordio, e anche un po’ a sorpresa visto che da campione in carica sfidava l’Hull City neopromosso, è Ranieri: il suo Leicester ospita l’Arsenal (sabato, ore 18.30; diretta su Sky Sport 3 HD) in una sfida complicatissima per le Foxes. Un po’ perché gli uomini di Wenger vengono da un 4-3 incassato dal Liverpool spettacolare quanto bruciante, un po’ perché si tratta pur sempre dei vice-campioni della scorsa stagione che sfidano i detentori. Metteteci anche il caso-Vardy, con l’attaccante a un passo dai Gunners che poi ha rinnovato con il Leicester, e avete tutte le ragioni per non perdervi una sfida del genere.


Si rivede Pogba - Spostandoci a Manchester, Pogba ha scontato la sua squalifica e contro il Southampton (venerdì ore 21; diretta su Sky Sport 1 HD) potrà fare il suo esordio a Old Trafford con la maglia dei Red Devils che nella stagione 2011-2012 indossò solo 3 volte. Il City di Pep Guardiola dovrà rispondere contro lo Stoke (sabato, ore 13.30; diretta su Sky Sport 1 HD), il Liverpool ospita il Burnley, sconfitto al suo ritorno in Premier da Guidolin. A proposito: lo Swansea aspetta l’Hull City, il club neopromosso e senza ancora un allenatore che nonostante il caos societario ha battuto i campioni in carica all’esordio. Sembra l’inizio di una favola: dite che abbiamo già trovato il nuovo Leicester?

Tutti i siti Sky