Caricamento in corso...
18 settembre 2016

Mazzarri batte Mou: United ko anche a Watford

print-icon

L'innesto di Camilo Zuniga condanna i Red Devils alla terza sconfitta consecutiva. Ko nel derby e battuto al debutto in Europa League, il Manchester di Mourinho resta a 6 distanze dal City di Guardiola. Ok Palace e Tottenham

Periodo nero per i Red Devils. Dopo aver perso il derby di Manchester, la squadra di Mourinho reduce dal ko nel debutto di Europa League contro il Feyenoord, incassa un'altra sconfitta nella quinta giornata di Premier League. E' il Watford di Mazzarri a imporsi sullo United, con il risultato finale di 3-1 maturato dalla rete di Capoue nel primo tempo e da un finale di gara che ha visto protagonista Zuniga. Il colombiano ha deciso il match subentrando a capoue e segnando il gol che ha vanificato il momentaneo pareggio del giovane Rashford, al primo pallone toccato. Poi, al 93', si è procurato il rigore (fallo di Fellaini) trasformato da Deeney. 

Dopo 30 anni il Watford torna a battere il Manchester United. Successo storico per Mazzarri, che per la prima volta batte Mourinho in campionato. Il portoghese, in crisi, si trova a 6 punti da Guardiola, che dopo 5 giornate occupa la testa della Premier League a punteggio pieno.

Momento complicato, invece, per lo Stoke City che resta in fondo alla classifica dopo la sconfitta di Selhurst Park. Il Crystal Palace vince 4-1 con Tomkins, Dann, McArthur e Townsend. A nulla serve il gol nel finale dell'ex interista Arnautovic. Situazione non facile neanche per lo Swansea di Guidolin costretto alla sconfitta a Southampton: rete decisiva di Austin. Il Toyttenham prosegue nella rincorsa alle big e con un gol di Kane liquida il Sunderland, 1-0 a White Hart Lane. Spurs a quota 11 al terzo posto in classifica.

Tutti i siti Sky