Caricamento in corso...
24 settembre 2016

Mourinho: "Al Real manca lo spirito di squadra"

print-icon
mou

L'allenatore del Manchester United Josè Mourinho (Getty)

Il Daily Mail continua a pubblicare alcune anticipazioni sul libro "Up Close and Personal" di Robert Beasley dedicato all'allenatore portoghese. Gli argomenti resi noti sarebbero il burrascoso rapporto con Arsene Wenger e la sua esperienza al Real Madrid

"Il problema del Real è che manca lo spirito di squadra. Prima di ingaggiare Benitez, Florentino Perez aveva provato a riportarmi a Madrid, voleva che facessi un po' di pulizia mandando via certa gente come Pepe, Casillas, Ramos, Marcelo, gli risposi che era troppo tardi". Queste le anticipazioni che il Daily Mail continua a pubblicare su "Up Close and Personal", il libro di Robert Beasley su Josè Mourinho. Se ieri il tema principale era il rapporto burrascoso con Arsene Wenger, oggi le rivelazioni riguardano la sua esperienza al Real Madrid e la possibilità concreta di tornare sulla panchina dei "blancos".

Mourinho rivela che Perez gli parlò anche dell'eventualità di promuovere Zidane alla guida della prima
squadra. "Ha fatto male nella squadra B del Real e teme che sia un rischio, Klopp è l'unico che può andare, Benitez in nessun modo". In realtà Perez chiamò proprio l'ex allenatore del Napoli per poi esonerarlo e promuovere Zidane. Infine Beasley scrive che quando il Chelsea scelse Benitez nel 2012, Mourinho rimase sorpreso e gli inviò un sms: "El Gordo Rafa al CFC".

Tutti i siti Sky