Caricamento in corso...
08 marzo 2017

Cantona: "Ranieri solo come un cane con le pulci"

print-icon
can

Eric Cantona durante la sua rubrica "The Commissioner of Football" (frame del video Twitter @Eurosport_IT)

Nella sua rubrica "The Commissioner of Football", durissimo attacco di Eric Cantona a società e giocatori del Leicester. Secondo lui Ranieri è stato "il mago" che ha trasformato "giocatori mediocri in straordinari campioni". Parole di fuoco anche per Luis Enrique e Arsene Wenger

Eric Cantona contro il Leicester: all'ex stella dello united non è andato giù l'esonero di Claudio Ranieri e attacca i senatori per aver cospirato contro il loro ex allenatore. Seduto su una poltrona e con un grande libro sulle ginocchia, Cantona racconta la storia delle Foxes, oggi in lotta per la salvezza dopo che l'anno scorso hanno vinto la Premier League grazie a King Claudio.

"Bambini, ho una favola molto triste per voi - racconta Cantona, mettendosi gli occhiali e leggendo dal grande libro -. C'era una volta un mago che arrivò in città e trasformò un gruppo di calciatori mediocri in straordinari campioni. Ma quando apparvero le prime nuvole, quei ragazzacci ingrati cospirarono per far mandare via il mago. Traditori - attacca l'ex United -. Il Leicester ha vermente licenziato l'unico allenatore che il ha fatti vincere qualcosa di grande nella loro storia insignificante. E adesso che sono tornati in fondo alla catena alimentare, si sbarazzano del povero Claudio come se fosse un cane pieno di pulci. Foxes! Il 17° posto o la Serie B inglese questo è ciò che siete, questo è il vostro dna! Desiderate la grandezza ma non la riconoscereste neanche se vi colpisse nel sedere. Avete sbattuto la grandezza fuori dalla porta, e tutto ciò che vi è rimasto è un allenatore chiamato Shakespeare! Se questa non è una dannata tragedia..."

Luis Enrique e Arsene Wenger - Ma Cantona non si accontenta e attacca Luis Enrique, allenatore del Barcellona, e Arsene Wenger che ieri sera ha di nuovo perso 5-1 col suo Arsenal contro il Bayern Monaco negli ottavi di finale di ritorno della Champions League. "Sono tempi duri per gli allenatori ultimamente e fare l'allenatore del Barça pare uno degli impieghi più stancanti - commenta Cantona -. Luis Enrique ha annunciato che si fermerà alla fine della stagione perché ha bisogno di riposo... Immaginavo che gli spagnoli fossero seri riguardo alla siesta, ma qui si porta la cosa a un altro livello. Chi lo sostituirà? Sanpaoli? Buona idea. Finalmente Messi parlerà al suo allenatore... o Wenger? Perché non uno scambio? Luis Enrique andrebbe all'Arsenal. Quello è il posto perfetto per riposarsi..."

PREMIER LEAGUE - I GOL

Tutti i siti Sky