Caricamento in corso...
10 gennaio 2016

Allegri: "Scudetto? Non è facile". Buffon: "La rimonta non sorprende"

print-icon
all

La Juventus di Massimiliano Allegri ha battuto 2-1 la Samp a Genova nel posticipo della 19.a giornata (Foto Getty)

Così l'allenatore della Juventus dopo il 2-1 in casa della Sampdoria. Poi chiarisce un "incontro ravvicinato" con Cassano: "Solo un chiarimento, con lui sempre buoni rapporti". Ottimo momento per il portiere, da poco diventato anche papà per la terza volta: "Quello che è accaduto a me e Ilaria è qualcosa di unico" 

"Una vittoria bella, importante. È stato merito dei ragazzi, ora siamo secondi e questo è un bel risultato visto l'inizio di stagione". Dopo il successo in casa della Sampdoria, l'allenatore bianconero chiarisce un episodio avvenuto in campo con Cassano: "Nel finale sono andato a tranquillizzarlo perché c'era un po' di confusione, anche ai tempi del Milan avevo un bel rapporto con lui. "Cassano è uno dei più bravi al mondo a giocare a calcio. Sta a lui continuare così, spero che lo faccia. Sono contento che sia tornato in buona condizione". E sulla possibilità di completare la rimonta con lo scudetto: "Non sarà facile rimanere lì in alto fino alla fine del campionato. Ma abbiamo margini di miglioramento anche grazie ai rientro di molti giocatori".

Il numero 1 - "Non pensavo di poter inanellare dei risultati in serie così importanti, però sapevo che avevamo una squadra con delle grandi qualità e che ancora doveva fare determinati equilibri e rinforzarsi con qualche uomo che era fuori per infortunio. Sinceramente non mi sorprende questa rimonta": così il capitano della Juventus, Gianluigi Buffon commenta la nona vittoria di fila dei bianconeri che vale l'aggancio al 2° posto.

L'importanza dei tre punti - "Finché si vince si sorride - dice - e si spera che si possa fare esperienza per le prossime gare. La cosa difficile da superare è se ci rimetti dei punti, soprattutto in un momento così importante, nel quale dare continuità di prestazione e di vittoria diventa determinante. Paura delle avversarie?  Io guardo noi e vedo che siamo una squadra in grande crescita - prosegue - Come dicevo 9-10 partite fa, potevamo tornare ad essere protagonisti". 

Gigi e Ilaria, la settimana perfetta - L'ultima settimana è stata bellissima, abbiamo abbinato anche due vittorie, ma devo essere sincero - conclude Buffon - la felicità per quello che è accaduto a me e a Ilaria (D'Amico, ndr) mercoledì notte è qualcosa di unico". 

FANTAGIOCHI

fan

Fantascudetto

Gioca subito

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky