Caricamento in corso...
26 marzo 2016

Modena, esonerato Crespo. Taibi: "E' una sconfitta per tutti"

print-icon
cre

Hernan Crespo ha subito la quarta sconfitta nelle ultime cinque partite alla guida del Modena (foto LaPresse)

L'argentino è stato sollevato dal proprio incarico dopo la sconfitta interna contro il Cagliari. Il direttore sportivo del club emiliano: "Hernan è un ottimo allenatore, ma i risultati hanno detto tutto". Bergodi il favorito per la panchina

Il Modena ha ufficializzato l’esonero di Hernan Crespo dopo la sconfitta in casa nei minuti di recupero contro il Cagliari. Al termine del match è scattata subito la contestazione da parte del pubblico. Il direttore sportivo Massimo Taibi, nel corso delle interviste post-partita, ha comunicato la notizia dell’esonero ai microfoni di Sky Sport: "Ho parlato con Hernan, gli ho comunicato la decisione dopo aver parlato con il presidente. E’ una sconfitta per tutti, lui è un ottimo allenatore ma i risultati hanno detto tutto. Non è possibile che al 90’ si vinca e poi si prendano due gol così nel recupero. Nel calcio si sa, quando va male paga l’allenatore. Venivamo da due partite giocate male, oggi è stato l’apice. Bisogna dare una svolta mentale nei calciatori, li ho visti sconfortati c’è qualcosa sicuramente nella loro testa Il sostituto? Non lo abbiamo ancora. E’ stata una cosa improvvisa, non ce l’aspettavamo. Adesso proveremo a parlare con qualcuno e vedremo chi sarà la nostra nuova guida tecnica. Il confronto con i tifosi? Non abbiamo parlato con loro, era piu importante confrontarsi per il mister".

Il Modena si trova ora al 18° posto in classifica con 35 punti in 33 partite. Quella contro il Cagliari è stata la quarta sconfitta nelle ultime cinque gare. Uno dei primi nomi circolati per sostituire l’argentino è Cristiano Bergodi, che ha già allenato il Modena dal 2010 al 2012.

FANTAGIOCHI

fan

Fantascudetto

Gioca subito

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky