Caricamento in corso...
07 luglio 2016

Galliani: "Resto fino al closing, poi vedremo"

print-icon
gal

Adriano Galliani e Vincenzo Montella nel corso della presentazione dell'allenatore (foto da Twitter @acmilan)

Nel corso della presentazione di Montella, il dirigente del Milan ha parlato del suo futuro: "Resto fino all'ufficialità del passaggio societario. Poi valuterò". Berlusconi cede: "Per garantire un avvenire radioso al club"

"Il mio futuro riguarda il mercato. Rimarrò amministratore delegato fino al closing, previsto verso la fine di settembre. Non ho pensato cosa farò da grande, dopo questo passaggio valuteremo cosa fare. Non mi preoccupa cosa succede nel mese di ottobre, ma di luglio e agosto". Adriano Galliani lascia in sospeso il suo ruolo nel Milan a partire da quando sarà effettivo il passaggio della maggioranza azionaria alla cordata cinese. "Vedremo cosa farò. Comunque qualunque decisione sarà concordata con il presidente Berlusconi, con cui ho un legame da 37 anni, per la vita. Ma non ci penso, non è una preoccupazione né un problema", ha spiegato il dirigente rossonero durante la presentazione del nuovo allenatore, Vincenzo Montella.

 

"Futuro radioso" - Galliani ha poi parlato anche dei motivi che hanno portato Silvio Berlusconi a cedere: "Dispiace sicuramente, ma è convinto che questa sia la soluzione giusta per garantire un futuro radioso al Milan, lo sta facendo con serenità”. Poi ha aggiunto: "E' convinto di farlo per il bene del Milan. Quando lo prese il 20 febbraio 1986 mi disse di ricordarmi che il Milan afferisce a sentimenti e non al business. Anche in questa occasione si sta dimostrando un grande tifoso del Milan".
 

FANTAGIOCHI

fan

Fantascudetto

Gioca subito

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky