Caricamento in corso...
19 luglio 2016

Salah: "Spalletti un vincente, obiettivo scudetto"

print-icon

L'attaccante della Roma assicura: "Il terzo posto non ci basta, Spalletti vuole il Titolo e noi con lui". Saluta Pjanic: "Resterà un amico", elogia Strootman "E' fantastico", mentre su Totti "Un onore giocarci insieme"

"La Juventus è ancora più forte, ma noi lotteremo per vincere lo scudetto". Così Mohamed Salah, intervistato da Sky Sport24. L'attaccante egiziano assicura che i giallorossi non reciteranno ruoli di secondo piano in campionato. "Spalletti è un vincente, vuole qualche titolo e lo stesso vale per noi giocatori. La scorsa stagione è stata buona, anche se il terzo posto non ci soddisfa completamente. Abbiamo dato tutti il massimo, quest'anno speriamo di far meglio e vincere dei trofei. Vogliamo regalare qualcosa di importante al club e alla città".

La cessione di Pjanic - Salah si sofferma poi sulla cessione di Pjanic ai bianconeri: "Ha fatto la sua scelta, è una decisione personale che non commento, resta comunque un amico". Parlando di alcuni compagni di squadra: "Dzeko? Gli è mancata un po’ di fortuna nella scorsa stagione. E' un centravanti molto fisico, aiuta la squadra anche senza segnare". E poi c'è Strootman, ora a pieno regime dopo i problemi al ginocchio: "Kevin mi piace come persona e come giocatore: è fantastico, è riuscito a tornare più forte di prima". Chiusura su Totti: "Un onore giocare con lui".

FANTAGIOCHI

fan

Fantascudetto

Gioca subito

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky