Caricamento in corso...
20 luglio 2016

Milan, la cordata cinese ha un volto

print-icon
son

E' Sonny Wu il principale investitore della cordata che è in trattative avanzate per comprare il Milan: sta valutando il club rossonero 750 milioni di euro debito incluso. Del gruppo di compratori fa parte anche Steven Zheng, imprenditore attivo nel settore dell'energia solare

Finalmente la cordata cinese che ha intenzione di acquisire il Milan ha un volto, quello di Sonny Wu. Secondo quanto riferisce Bloomberg.com, riportando fonti private ma attendibili, sarebbe lui a capo del gruppo. Sonny Wu è proprietario della GRS Capital le cui aziende operano nel settore delle energie rinnovabili e dell'illuminazione. Ha lavorato con il tycoon di Hong Kong, Cheng Kin-Ming, concordando lo scorso anno 2.8 miliardi per impadronirsi delle componenti luminose della Philips's Lumileds (un ramo della galassia Philips): accordo caduto a causa dell'opposizione del governo americano.
GSR Capital ha annunciato, lo scorso luglio, di avere 5 miliardi pronti per acquisizioni oltreoceano.

Secondo quanto riporta Bloomberg, Wu che in passato ha tentato di acquistare attività dalla Philips, sta valutando il club rossonero 750 milioni di euro (825 milioni di di dollari) debito incluso. Del gruppo di compratori fa parte anche Steven Zheng, imprenditore attivo nel settore dell'energia solare. L'operazione comprenderà anche nuovi accordi di sponsorizzazione. Se si dovesse arrivare ad un accordo entrambi gli investitori cinesi controllerebbero il Milan.

FANTAGIOCHI

fan

Fantascudetto

Gioca subito

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky