Caricamento in corso...
03 agosto 2016

Barzagli: "La Nazionale? Potrei continuare"

print-icon

Il difensore della Juventus in esclusiva a Sky Sport parla di un possibile ritorno negli azzurri allenati adesso da Giampiero Ventura. Non solo Italia, ma anche bianconeri: "Ripartiamo sognando la Champions"

"Ripartiamo per vincere in Italia e per sognare ancora in Champions e arrivare più in fondo rispetto all'anno scorso". Andrea Barzagli ha le idee chiare sugli obiettivi della nuova Juventus, tornata da due giorni ad allenarsi a Vinovo. "Sono arrivati giocatori importanti, che hanno alzato il livello tecnico - sottolinea il difensore bianconero - stiamo lavorando per diventare più forti degli ultimi anni".

L'obiettivo Champions League - "In Europa ci sono sicuramente squadre con grandi difensori - aggiunge Barzagli in esclusiva a Sky Sport -. Noi con l'arrivo di Dani Alves e Benatia abbiamo fatto un salto in avanti. Sono due ragazzi che hanno voglia e esperienza. Dani Alves ha vinto quasi tutto. Quindi possono darci tanta qualità in più e questo ci migliorerà sicuramente. Higuain? E' un valore aggiunto. Un giocatore di grande livello e lo ha già dimostrato".



Non solo Juve, ma anche Nazionale - "Se continuo a stare bene non vedo perché non potrei continuare. Poi le scelte le fa l'allenatore, ma se mi convocasse penso che la mia risposta sarebbe positiva". La Nazionale Italiana non dovrà rinunciare allo juventino Andrea Barzagli. A dirlo è stato lo stesso difensore, che ieri allo Juventus Center ha avuto il primo colloquio con il nuovo ct Giampiero Ventura. "In questo mese la voglia mi è tornata adesso vedremo".

Positivo l'incontro con Ventura - "Le sensazioni sono tali - conferma Barzagli -. E' stato un colloquio interessante anche con tutti gli altri ragazzi. Mi ha sempre incuriosito come allenatore per la preparazione che ha e la conoscenza di calcio".

FANTAGIOCHI

fan

Fantascudetto

Gioca subito

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky