Caricamento in corso...
11 agosto 2016

Il saluto di Berlusconi: "Cedo il club per amore"

print-icon
ber

Dopo 30 anni si è chiusa l'era Berlusconi al Milan

Per la prima volta dopo aver firmato il preliminare di vendita, Silvio Berlusconi parla ai tifosi rossoneri attraverso Facebook: "Resterò il più fervido appassionato del Milan"

L'addio al Milan di Silvio Berlusconi passa da facebook, dove l'ormai ex Presidente rossonero lascia un messaggio ai tifosi: "Trent'anni fa ho acquistato il Milan per amore. Lo cedo per un atto d'amore ancora più grande: affido la squadra ad un gruppo che ha le risorse necessarie e la volontà di investirle per riportare il Milan a competere con i maggiori club internazionali". "Sono naturalmente commosso e addolorato, ma sono anche sereno nella convinzione di aver agito ancora una volta per il bene del Milan", aggiunge.

 

Tifoso del Milan a vita - "La passione di milioni di persone per i colori rossoneri è stata determinante per rendere questa squadra speciale, diversa da tutte le altre, più forte di tutte le altre, più forte dell'invidia, più forte dell'ingiustizia, più forte della sfortuna. Con loro sarò sugli spalti ad esultare e magari a soffrire: ma sono certo che presto festeggeremo insieme i nuovi grandi successi con i quali il Milan saprà onorare la sua grande tradizione", garantisce Silvio Berlusconi. "Di questi trent'anni mi rimarranno nel cuore ricordi straordinari, senza uguali: ho avuto il privilegio di guidare la squadra che amo fino a farla diventare il club più titolato al mondo. Ricordo e ringrazio i grandi giocatori, allenatori e dirigenti che si sono succeduti: molti di loro faranno per sempre parte della leggenda del calcio", conclude Berlusconi.

IL RACCONTO DELLA CESSIONE DEL MILAN

FANTAGIOCHI

fan

Fantascudetto

Gioca subito

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky