Caricamento in corso...
13 agosto 2016

Juve, Higuain dal 1' solo pari contro l'Espanyol

print-icon
hig

La Juventus non brilla con Higuain in campo: finisce in parità l'amichevole con l'Espanyol (Getty)

La gara dei bianconeri finisce 2-2 contro il club di Barcellona: gli uomini di Allegri faticano più del previsto a creare gioco e occasioni. Il Pipita, schierato titolare, non riesce a trovare ancora il gol

La Juventus di Allegri non brilla nell'ultimo test precampionato a Modena. I bianconeri pareggiano infatti 2-2 con l'Espanyol di Barcellona e faticano un po' più del previsto in avvio a creare gioco e occasioni. Higuain viene schierato titolare e lotta su tutto il fronte offensivo, non riuscendo però a trovare il guizzo giusto. Giusto un paio di conclusioni degne di nota per lui nel primo tempo: una contrastata dalla difesa avversaria e una che si perde sul fondo.

Match in salita - Pjanic gioca da regista basso nel 3-5-2 scelto da Allegri, e solo a tratti dispensa buone intuizioni affiancato da Lemina e Pereyra. Attivo anche Dani Alves sulla destra, ma i suoi cross non trovano la giusta collaborazione dei compagni. Il gol ospite arriva al 36' per opera di Leo Baptistao - chirurgico il suo sinistro che trafigge Buffon - sull'unica disattenzione della difesa bianconera. Nella ripresa Allegri rivoluziona l'assetto tattico passando alla difesa a 4 (dentro Bonucci e fuori Benatia, in campo anche Alex Sandro e Lichtsteiner a fare gli esterni bassi) con il tridente inedito Mandzukic-Higuain-Dybala. L'ingresso del fantasista argentino si nota subito: al 1' ci prova di sinistro e solo una prodezza di Roberto gli nega il gol, sugli sviluppi dell'azione Mandzukic coglie il palo di testa. E nasce poi da un suggerimento dello stesso Dybala il gol del pari di Mandzukic, abile di testa a siglare su assist dalla sinistra di Asamoah al 54'.

Ci pensa Dybala - Gli esperimenti continuano e viene dato spazio anche a Pjaca, che rileva Mandzukic e va a comporre con Dybala la talentuosa linea di sostegno a Higuain unica punta. Gli spagnoli devono scontare l'espulsione di Victor Sanchez al 77' ma si riportano in vantaggio con Gerard Moreno, pronto ad avventarsi su un'ottima respinta di Neto (subentrato a Buffon) sulla conclusione di Caicedo. Poi al 90' arriva la perla di Dybala: da urlo il suo sinistro a giro che fissa il risultato sul 2-2.

FANTAGIOCHI

fan

Fantascudetto

Gioca subito

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky