Caricamento in corso...
28 agosto 2016

Sassuolo, Di Francesco: "Berardi fa la differenza"

print-icon

La sua squadra vola in testa a punteggio pieno, l'allenatore emiliano guarda alle cose da migliorare: "Il Pescara è stato più brillante, ma non siamo abituati a giocare quattro gare una dopo l'altra". Poi i complimenti al suo attaccante: "E' il giocatore che voglio"

Il Sassuolo non si ferma. Dopo aver raggiunto la fase a gironi dell’Europa League, ha battuto anche il Pescara alla seconda giornata di Serie A grazie ai gol di Defrel e Berardi. Un risultato positivo, ma a inizio gara il Pescara di Oddo ha messo in grande difficoltà i neroverdi. Al termine della sfida, Di Francesco ha parlato proprio di questo: “Non abbiamo interpretato la gara al meglio, il Pescara è stato brillante e attento. Nei primi trenta minuti siamo stati lenti, ma fare quattro partite una dietro l'altra non è facile e vanno fatte delle rotazioni. Siamo nuovi a queste situazioni, ma ci servono a fare esperienza”.

Necessità di cambi - "Quando torni alle 5 del mattino di giovedì e giochi poi la domenica - ha aggiunto l’allenatore del Sassuolo - è dura, ma dobbiamo capire che in alcune gare va cambiato qualcosa in più. Sono contento della crescita vista nel secondo tempo, complimenti al Pescara perché ha giocato un'ottima partita. Hanno avuto l'atteggiamento giusto per venire qui, fare la partita e vincere. Hanno sfruttato al meglio le loro qualità". Non potevano mancare i complimenti a Domenico Berardi: "Si trova nella dimensione che più gli piace, ha una grande considerazione da parte di tutti: società, allenatore e tifosi. E' partito bene e non solo dal punto di vista dei gol. E' il giocatore che voglio io, fa la differenza".
 

FANTAGIOCHI

fan

Fantascudetto

Gioca subito

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky