Caricamento in corso...
03 marzo 2016

Ronaldo: al Real rimasta solo la Champions, ma non mi fido della Roma

print-icon
cri

Il portoghese parla della gara che si giocherà il prossimo 8 marzo al Bernabeu (Foto LaPresse)

"Stiamo vivendo una stagione difficile in campionato e siamo stati eliminati in Coppa del Re, ma siamo ancora in corsa in Champions. Ed è qualcosa a cui aspiriamo". L'attaccante del Real avvisa la Roma in vista della partita al Bernabeu

"Abbiamo giocato una partita molto buona a Roma. Ora giochiamo davanti ai nostri tifosi e con un buon vantaggio, ma non possiamo fidarci". Cristiano Ronaldo parla della della gara di ritorno di Champions con i giallorossi, a margine dell’evento di lancio della sua nuova linea di profumi.

 

E avverte la Roma: persa la Liga, il Real Madrid punterà tutto sull'Europa. "Non è un caso che il Real sia la squadra che abbia vinto più Champions al mondo - sottolinea il portoghese- Niente è ancora perso, ci crediamo e continueremo a lavorare duramente per ottenere qualcosa a fine stagione".

 

Parlando di sè, Ronaldo ricorda che "il talento non vale nulla senza lavoro duro. Sono quasi sempre allo stesso livello e voglio continuare così, aggiudicandomi titoli di squadra e individuali perchè i tifosi siano contenti. Il gol che mi manca? Ne ho fatti di molto belli, forse me ne manca uno dribblando 11 giocatori, sarebbe un gol da Play Station".

 

CHAMPIONS LEAGUE 2016-2017

FANTAGIOCHI

fan

Fantascudetto

Gioca subito

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky