Caricamento in corso...
30 novembre 2016

Alvarez-Schick, e la Samp va: Cagliari battuto 3-0

print-icon

Con un buon approccio alla partita i blucerchiati volano agli ottavi di Coppa Italia (dove affronteranno la Roma) grazie alla rete dell'argentino e alla doppietta del giovane ceco.

SAMPDORIA-CAGLIARI 3-0
13' Alvarez, 72' e 90' Schick

La Roma conosce il suo avversario negli ottavi di Coppa Italia. Sarà la Sampdoria, che esce vincente dal confronto con il Cagliari grazie alle reti di Ricky Alvarez e a una doppietta di Patrick Schick, bravo a mettersi in mostra anche se in una partita non di primo piano. Una formazione quella blucerchiata apparsa viva e vogliosa di controllare la partita fin da subito, nonostante l'assenza di tanti titolari. I sardi dicono addio alla competizione senza troppo rammarico, dopo essersi affidati a molti giovani della Primavera, con quattro ragazzi nati dopo il 1997 schierati titolari e l'ingresso nella ripresa di Vasco Olivera e Roberto Biancu, entrambi nati nel 2000.

Sampdoria, buon avvio e vantaggio - Buon avvio della Sampdoria con due buone occasioni in avvio. La prima con Schick di testa - palla fuori di pochissimo - la seconda con Ricky Alvarez su punizione. Gli sforzi dei blucerchiati vengono premiati al al 13' con la prima rete stagionale proprio di Alvarez, che riceve un lancio lungo sulla destra, rientra con una finta sul sinistro e tutto solo dall'interno dell'area mette in rete. 

Il Cagliari è in difficoltà, e la Sampdoria continua a controllare e rendersi pericolosa. Solo con il passare dei minuti i sardi riescono a rialzarsi. Al 29' Giannetti ci prova con una girata di testa ma mette fuori di poco.

Raddoppio Samp e partita in ghiaccio - Nella ripresa ci riprova ancora il Cagliari: grande opportunità per Giannetti che riceve da Di Gennaro ma il tiro è a metà tra un diagonale e un pallonetto, e Dodò mette in angolo. Al 65' la Sampdoria va vicinissima al raddoppio sugli sviluppi di un calcio d'angolo, succede di tutto in area con i salvataggi miracolosi sulla linea prima di Munari poi di Rafael.

Al 72' la Sampdoria mette la partita in ghiaccio: preciso filtrante di Bruno Fernandes per Schick, che tutto solo davanti a Rafael può mettere in porta il raddoppio blucerchiato. La partita cala di ritmo e la squadra di Giampaolo deve solo controllare fino al fischio finale. Al 90' arriva anche la ciliegina sulla torta con il secondo gol di Schick, che controlla un pallone vagante in area e chiude in bellezza il match.

FANTAGIOCHI

fan

Fantascudetto

Gioca subito

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky