Caricamento in corso...
30 novembre 2016

Samp-Cagliari, Rastelli: "Contento dei giovani"

print-icon
ras

Nonostante la sconfitta e l’eliminazione in Coppa Italia contro la Sampdoria, l’allenatore rossoblù Massimo Rastelli applaude i tanti giovani che sono scesi in campo: "Hanno dato tutto"

Curiosità della vigilia svelata e più di un buon motivo per sorridere, nonostante la sconfitta e l’eliminazione dalla TIM Cup per mano della Sampdoria. Massimo Rastelli in conferenza stampa era stata chiaro sui tanti giovani che sarebbero stato impiegati in Coppa: “Sono ragazzi in gamba, che nelle ultime settimane si sono allenati spesso con noi, dunque sanno cosa fare. La TIM Cup mi permette solitamente di mettere minutaggio nelle gambe ai giocatori meno utilizzati, ma stavolta con tanti infortunati sono costretto a pensare più al campionato. Non posso spremere ulteriormente giocatori già provati e reduci da voli intercontinentali. Però è una gara utile per quei cinque giocatori che sin qui hanno giocato di meno e per vedere all’opera qualcuno di questi giovani, che potrebbe anche tornare buono per il campionato, come accadde l’anno scorso con Colombatto. Il loro entusiasmo, la loro spregiudicatezza e la loro corsa sarà unita all’esperienza di giocatori”. Buone sensazioni confermate dalla prova del campo, quella come sempre decisiva

Rastelli ha regalato l’esordio ai giovanissimi Birukhov, Mastino e Antonini Lui in campo dal primo minuto, a partita in corso poi anche l’esordio per i classe 2000 Vasco Oliveira e Roberto Biancu, che solo pochi giorni ha siglato un contratto fino al 2019, e Serra: “Son contento della prova dei tanti giovani che questa sera sono scesi in campo. Peccato per il risultato, ma i ragazzi hanno dato tutto”, le parole di Massimo Rastelli affidate al profilo Twitter ufficiale del sito rossoblù. L’allenatore del Cagliari poi prosegue e punta l’attenzione sempre sui tanti giovani schierati contro la Sampdoria dal primo minuto o a partita in corso: “Ho provato a incitarli fino alla fine: tutti hanno dato un contributo importante nonostante l’emozione”. Alla trasferta di Genova non hanno preso parte Borriello, Bruno Alves, Ceppitelli, Farias, Isla, Padoin, Pisacane, Sau e Storari che quest’oggi hanno svolto una doppia seduta di allenamento in vista del prossimo impegno di campionato contro il Pescara di domenica.

FANTAGIOCHI

fan

Fantascudetto

Gioca subito

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky