Caricamento in corso...
28 luglio 2016

Sassuolo, buona la prima. A Lucerna finisce 1-1

print-icon
dom

Il primo round del terzo turno preliminare di Europa League sorride alla squadra di Di Francesco. Un calcio di rigore di Berardi al 42' risponde al vantaggio svizzero di Schneuwly. Ritorno il 4 agosto al Mapei Stadium

LUCERNA-SASSUOLO 1-1

 

8' Schneuwly (L), 42' rig. Berardi (S)

 

Era la prima gara in assoluto della propria storia in Europa. E il Sassuolo l’ha giocata al meglio. L’andata del terzo turno preliminare di Europa League contro il Lucerna finisce 1-1. Il gol segnato in trasferta, alla Swissporarena mette ora la squadra di Di Francesco nelle migliori condizioni per il ritorno: il 4 agosto alle 20:30 al Mapei Stadium. Chi passerà il turno avrà altre due partite da affrontare prima della certezza di entrare nella fase a gironi dell’Europa League (le altre italiane già qualificate sono Inter e Fiorentina). Gara dai due volti per la squadra di Di Francesco: tesa in avvio, e costretta alla difensiva da un buon Lucerna. Ottima nella ripresa, a parte il rigore concesso per un fallo di Peluso su Schneuwly, quando Berardi e Defrel trascinano al meglio i neroverdi.

Di Francesco e la squadra tipo - L’allenatore del Sassuolo, privo degli infortunati Sensi e Missiroli, schiera il solito 4-3-3. A centrocampo, accanto a Magnanelli e Duncan c’è Biondini. Davanti Berardi e Sansone supportano Defrel. La squadra di Babbel risponde con un 4-3-2-1. E’ proprio il Lucerna ad andare in vantaggio. All’8’ assist di Ricardo Silva e Schneuwly con un gran destro batte Consigli. Gli svizzeri giocano bene, ma col passare dei minuti il Sassuolo si scuote. Al 42’ un nervoso Hyka atterra Gazzola in area di rigore: per il signor Ekberg è calcio di rigore. Berardi dal dischetto non sbaglia e segna il primo gol europeo della storia per la squadra di Squinzi.

Consigli para un rigore - I neroverdi rientrano in campo con grande aggressività. L’unica pecca della ripresa arriva al 64’: Peluso atterra il pericolosissimo Schneuwly in area: anche in questo caso l’arbitro concede il calcio di rigore. Neumayr va dal dischetto ma Consigli para riscattando una prima parte di gara non molto positiva. Il Sassuolo ci crede e costruisce un paio di ottime occasioni. Al 64’ Zibung esce malissimo, ma Defrel e Berardi non riescono ad approfittarne. Al 79' una bordata di Duncan si spegne sul legno. Di Francesco lancia Falcinelli per Defrel e Mazzitelli (nell’ultima stagione in B al Brescia) per Domenico Berardi. Il risultato non cambia più. Appuntamento al ritorno in Emilia.
 

streaming

eur

GUARDA LE PARTITE

La diretta streaming è su Sky Sport

FANTAGIOCHI

fan

Fantascudetto

Gioca subito

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky