Caricamento in corso...
10 luglio 2016

Scontri in fan zone: lacrimogeni della polizia

print-icon

Alla decisione di chiudere l'area nei pressi della Tour Eiffel, dopo il raggiungimento delle 90mila persone ospitabili, sono scoppiati tafferugli tra gruppi di tifosi. L'ordine è stato riportato solo dopo alcune ore

Non è stata solo una giornata di sport e di festa. La polizia francese è stata costretta a fronteggiare scontri e tafferugli tra gruppi di tifosi, scoppiati a un centinaio di metri dalla fan zone nei pressi della Torre Eiffel. Era lì che decine di migliaia di persone erano riunite per seguire da un maxischermo la finale di Euro 2016 tra Portogallo e Francia. Per ristabilire l'ordine la polizia è intervenuta facendo uso di gas lacrimogeni.

 

 

La dinamica - Ad alcuni tifosi è stato negato l’accesso proprio alla fan zone, dopo il raggiungimento della capacità massima delle 90mila persone ospitabili. Le forze dell’ordine in assetto antisommossa hanno dovuto lanciare gas lacrimogeni per disperdere un gruppo di giovani, molti con il tricolore francese annodato intorno al collo, che hanno iniziato a lanciare sassi e bottiglie contro di loro. Poco prima, la polizia francese aveva avvertito sul proprio account ufficiale Twitter che era stato raggiunto il massimo della capienza e che era inutile tentare di entrare.
 

FANTAGIOCHI

fan

Fantascudetto

Gioca subito

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky