Caricamento in corso...
07 maggio 2010

Paolo Assogna

print-icon
pao

In Sudafrica Paolo Assogna seguirà minuto per minuto il Brasile

Paolo Assogna, 45 anni, da circa venti impegnato nel giornalismo sportivo (dopo una buona carriera da calciatore dilettante) con qualche parentesi in quello politico. Specializzato nel calcio dopo una lunga esperienza (gavetta) nell’emittenza radiotelevisiva locale a fine anni ’90 arriva la chiamata dell’allora nascente canale satellitare Stream. Contemporaneamente un’altra TV di respiro nazionale, TMC mi affida uno spazio all’interno del Processo di Biscardi, la conduzione della Supermoviola (uno dei momenti maggiormente seguiti all’interno del popolarissimo format).

Nel 2001 StreamTV acquisisce i diritti di una parte della Serie A e della UEFA Champions League e divento uno degli inviati chiamati a seguire i due prestigiosi avvenimenti. Nel frattempo mi viene affidato il ruolo di telecronista del campionato brasiliano. Nel 2003 StreamTV confluisce in SKY e viene confermata la linea che mi vede impegnato come inviato sui principali eventi legati al calcio. A SKY SPORT nasce anche lo spazio di informazione quotidiano, Sport time dove quotidianamente partecipo come inviato oltre che alla realizzazione di servizi.

Successivamente SKY acquisisce i diritti del Mondiale Germania 2006 e vengo coinvolto come inviato sulla nazionale più importante al mondo, il Brasile. Relativamente al prossimo impegno di Sudafrica 2010 è stato confermato il mio lavoro sulla nazionale verde-oro. Nel mio ruolo di inviato ho modo di girare molto e entrare in contatto con tanti abbonati che con grande entusiasmo in questi anni mi hanno testimoniato la loro passione per tutto ciò che riguardi lo sport di SKY. Sono assolutamente orgoglioso di partecipare a quella straordinaria esperienza editoriale rappresentata da SKY SPORT.

Streaming

Eur

GUARDA LE PARTITE

Segui la diretta streaming

Tutti i siti Sky