Caricamento in corso...
10 maggio 2010

Sestriere spala la neve, azzurri pronti a salire in quota

print-icon
lip

Marcello Lippi a Torino alla presentazione del ritiro pre Mondiale di Sestriere

Una Coverciano in altura. Così è stata definita la nota stazione sciistica piemontese che ospiterà, dal 23 maggio al 4 giugno, la Nazionale. Una comitiva di 100 persone. Ma intanto a 2000 metri continua a nevicare... IL VIDEO: EMOZIONI AZZURRE

GUARDA L'ALBUM DEI MONDIALI

COSI' TUTTI I MONDIALI SU SKY

Una Coverciano in altura. Così è stata definita Sestriere, la nota stazione sciistica piemontese che ospiterà, dal 23 maggio al 4 giugno, la Nazionale azzurra, per preparare in altura i Mondiali del Sudafrica. "Un contesto ambientale e naturale, più strutture logistiche idonee per allenarsi a 2000 metri", spiega il sindaco della cittadina valsusina, Valter Marin.

"Ricorrere alla tecnologia per alterare le condizioni dell'aria - ha aggiunto - è assurdo, oltreché vietato in Italia, specie quando si può ricorrere a un sito come Sestriere". Il campo su cui si alleneranno gli azzurri sarà rizollato dalla stessa ditta che opera a San Siro e avrà un manto erboso nuovo. Si sono create, inopinatamente, vista la stagione di primavera avanzata, condizioni ambientali molto precarie, visto che in quota è continuato a nevicare e che la temperatura di notte scende ancora sotto lo zero: risultato, il campo fino a pochi giorni fa era coperto da uno spesso manto di neve.

"Siamo stati presi dal panico - racconta il sindaco Marin - perché non si poteva spalare con un mezzo solo e buona volontà. Allora è intervenuto il comune di Pragelato per prestarci un gatto delle nevi e soprattutto la popolazione si è attivata spontaneamente per dare una mano, consentendoci così di onorare pienamente l'impegno preso con la Nazionale. Sestriere vuole affermarsi non solo più come tradizionale sede invernale, ma anche come località di eccellenza per l'estate".

Sestriere ha una macchina organizzativa già collaudata perché è stata sede dello sci alpino alle Olimpiadi invernali del 2006. Casa Olimpia, l'eredità dei Giochi 2006, ospiterà gli azzurri non solo fisicamente, ma sarà al centro di una serie di eventi culturali e di intrattenimento. La comitiva azzurra, composta da oltre cento persone, verrà ospitata al Grand Hotel Sestriere, a circa un chilometro dal campo, mentre lo staff azzurro è alloggiato alla foresteria Lago Losetta.

Streaming

Eur

GUARDA LE PARTITE

Segui la diretta streaming

Tutti i siti Sky