Caricamento in corso...
19 maggio 2010

Argentina, Maradona lascia a casa Lavezzi

print-icon
lav

L'attaccante del Napoli è fuori dalla lista ufficiale dei 23 giocatori che parteciperanno al Mondiale. Sei gli ''italiani'': Mariano Andujar, Walter Samuel, Nicolas Burdisso. Javier Pastore, Mario Bolatti e Diego Milito. GUARDA IL VIDEO E L'ALBUM MONDIALE

GUARDA L'ALBUM DEI MONDIALI

COSI' TUTTI I MONDIALI SU SKY

Ezequiel Lavezzi è fuori dalla lista ufficiale dei 23 giocatori dell'Argentina resa nota oggi dal ct Diego Armando Maradona per andare ai Mondiali: anche se prevista, l'esclusione del 'Pocho' Lavezzi è la decisione di maggior rilievo, mentre la sorpresa tra i nomi inclusi è quella di un difensore, il 31enne Ariel Garce', di una squadra locale, il Colon di Santa Fè.

Gli 'italiani' del gruppo sono sei, il portiere del Catania Mariano Andujar, i difensori Walter Samuel (Inter) e Nicolas Burdisso (Roma), i centrocampisti Javier Pastore (Palermo) e Mario Bolatti (Fiorentina) e il goleador dell'Inter, Diego Milito. Tra il gruppo degli 'italianos', nella formazione titolare c'è in linea di principio solo Samuel. Gli altri partiranno dalla panchina, in particolare Milito, che - nonostante i gol e la stagione di successo all'Inter - ha rischiato fino all'ultimo di rimanere fuori dalla lista dei 23, in quanto Maradona lo ha definito, senza indicarne i motivi, troppo "fragile": qualche cronista a Buenos Aires si è chiesto se tale definizione si riferisce al fisico o al carattere del goleador argentino.

Lavezzi è così un altro degli 'italiani' di peso che non andrà in Sudafrica con la maglia della 'Seleccion', insieme tra gli altri al capitano dell'Inter, Javier Zanetti, e il suo compagno di squadra, Esteban Cambiasso, che Diego aveva già escluso nella lista dei 30 pre-convocati qualche giorno fa. Per Lavezzi, commentano i media locali, la concorrenza era tanta e di primissimo livello, visto che in attacco la 'Seleccion' avrà non solo Leo Messi, miglior giocatore del mondo 2009, e Milito, bensì anche i goleador del Real Madrid, Gonzalo Higuain, e del Manchester City, Carlitos Tevez, oltre che il 36/enne, la 'vecchia' gloria del Boca Juniors Martin Palermo.

Sul fronte delle sorprese della lista, il primo a non credere, almeno fino a qualche giorno fa, di poter essere chiamato era Garce', che aveva già comprato i biglietti per andare in Sudafrica insieme ad alcuni amici a vedere i Mondiali. Data la lista, ora scatta per Maradona il momento degli allenamenti e degli schemi con i suoi giocatori: l'appuntamento è per domani pomeriggio a Buenos Aires, in attesa dell' amichevole, sempre nella capitale, lunedì contro il Canada. Qualche giorno dopo, la 'Seleccion' partirà per il Sudafrica.

Streaming

Eur

GUARDA LE PARTITE

Segui la diretta streaming

Tutti i siti Sky