Caricamento in corso...
23 maggio 2010

Capello agli inglesi: in Sudafrica avremo in mente tutti voi

print-icon
cap

Fabio Capello ha scritto agli Inglesi: il 12 giugno uniamoci per l'Inghilterra (foto ap)

Il ct della selezione di Sua Maestà in una lettera all'Inghilterra: "Ogni persona fa parte della nostra Nazionale, siamo una squadra. Il 12 giugno uniamoci. I calciatori sanno che, quando indossano la maglia della Nazionale, giocano per l'intero paese"

GIOCA A FANTASCUDETTO MONDIALE

"Ogni persona in Inghilterra fa parte della nostra Nazionale, siamo una squadra. Il 12 giugno uniamoci per l'Inghilterra". Fabio Capello, ct dell'Inghilterra, prende la penna e scrive alla nazione. La Football Association, la federcalcio inglese, dal proprio sito diffonde la lettera aperta che il ct indirizza a tutti gli appassionati. Nella missiva, Capello cerchia in rosso la data del 12 giugno: la selezione esordirà ai Mondiali di Sudafrica 2010 affrontando gli Stati Uniti nella giornata che  rappresenta l"England Football Day', la festa del calcio.

"Cara Inghilterra, sabato 12 giugno è una data importante per la mia Nazionale, è la nostra prima partita ai Mondiali. Nelle qualificazioni abbiamo potuto gioire per il fantastico sostegno di tutta l'Inghilterra", scrive Capello. "I calciatori sanno che, quando indossano la maglia della Nazionale, giocano per l'intero paese. Quando saremo in Sudafrica avremo in mente tutti voi, i nostri tifosi. Sappiamo che sarete con noi in ogni momento. Il 12 giugno sarà un momento importante per chi è rimasto a casa. Sarà il 'football day', una giornata nella quale celebrare il calcio inglese", aggiunge il ct."In Inghilterra condividiamo la meravigliosa passione per il gioco. Ma credo che dobbiamo condividere anche la responsabilità di ispirare una nuova generazione a praticare questo sport", scrive indirizzando l'appello ad appassionati e non.

"Quando noi cominceremo il cammino in campo ai Mondiali, mi piacerebbe che il  maggior numero possibile di persone muovesse i primi passi nel calcio. Vorrei più giocatori, più allenatori, più arbitri. Vorrei più persone coinvolte in ogni area del gioco", auspica il ct. "Chiedo a ciascuno di fare la propria parte, potete trovare  informazioni più dettagliate su quello che accadrà qui in quel giorno. Ogni persona in Inghilterra fa parte della nostra Nazionale, siamo una squadra. Il 12 giugno uniamoci per l'Inghilterra. Firmato, Fabio Capello".

VAI ALLO SPECIALE MONDIALI

COSI' TUTTI I MONDIALI SU SKY

Streaming

Eur

GUARDA LE PARTITE

Segui la diretta streaming

Tutti i siti Sky