Caricamento in corso...
26 maggio 2010

Usa senza difese, la Repubblica Ceca cala il poker

print-icon
mau

Il gol con cui Maurice Edu ha portato in vantaggio gli Stati Uniti contro la Repubblica Ceca. Gli Usa hanno poi perso 4-2 (foto AP)

La nazionale di Bradley è stata sconfitta 4-2 nell'amichevole contro i cechi: sotto accusa la prestazione della difesa, apparsa troppo spesso incerta

Brutta sconfitta per gli Stati Uniti che, in un'amichevole di preparazione disputata martedì a East Hartford, hanno perso per 4-2 contro la Repubblica Ceca. La nazionale di Bob Bradley - che debutterà al Mondiale il 12 giugno contro l'Inghilterra - era passata in vantaggio dopo 17' grazie a una rete del centrocampista dei Rangers Maurice Edu, abile ad approfittare di un errore di Cech. La Repubblica Ceca ha però ribaltato il risultato sfruttando le incertezze degli americani, prima pareggiando con Sivok (44'), quindi passando in vantaggio con Polak (58'). Il momentaneo 2-2 statunitense è stato siglato dal nuovo entrato Hercules Gomez, ma nel finale la Repubblica Ceca ha chiuso i conti con due reti di Fenin e Necid, per un risultato che non è affatto piaciuto a Bradley, proprio a causa delle lacune emerse nella retroguardia. Ora il ct Usa è chiamato a definire la lista dei 23 convocati finali, prima della visita a Obama e dell'ultima amichevole in programma contro la Turchia.

Streaming

Eur

GUARDA LE PARTITE

Segui la diretta streaming

Tutti i siti Sky