Caricamento in corso...
04 giugno 2010

Italia in ansia per Pirlo. Mondiale a forte rischio per lui

print-icon
geo

Andrea Pirlo, campione del mondo nel 2006

Il centrocampista azzurro ha riportato una distrazione di secondo grado al polpaccio sinistro. Il giocatore partirà per il Sudafrica, ma la sua presenza è in dubbio. Il termine ultimo per l'eventuale sostituzione è il 13 giugno. L'ALBUM MONDIALE

GIOCA A FANTASCUDETTO MONDIALE

COSI' TUTTI I MONDIALI SU SKY

Mondiali a rischio per Andrea Pirlo. Il centrocampista azzurro ha riportato ieri una distrazione di secondo grado al polpaccio sinistro. Il giocatore ha lasciato il ritiro ed è tornato a casa, salterà l'amichevole con la Svizzera, ma partirà per il Sudafrica per valutare se potrà recuperare in tempo. Il termine ultimo per l'eventuale sostituzione è il 13 giugno.

"Quello di Pirlo è un infortunio che mi preoccupa, ma per fortuna c'è tempo", ha spiegato il medico azzurro prof Enrico Castellacci aggiungendo che il tempo medio di recupero per una lesione del genere va dai 15 ai 20 giorni. "Ma ogni fisico reagisce in maniera diversa, e Pirlo sarà monitorato giorno per giorno". Assolutamente esclusa la disponibilità per Italia-Paraguay del 14 giugno, pirlo partirà per il Sudafrica e entro il 13 lo staff azzurro dovrà valutare se chiedere o meno alla Fifa la sostituzione del giocatore dalla lista dei 23. Il regista milanista aveva avvertito ieri una fitta e stamattina è stato sottoposto a ecografia.

Streaming

Eur

GUARDA LE PARTITE

Segui la diretta streaming

Tutti i siti Sky