Caricamento in corso...
04 giugno 2010

Ora Bastos, anche il Brasile perde un pezzo

print-icon
mic

Infortunio per Michel Bastos del Brasile. Il ct Dunga fa scaldare Gilberto... (foto Ap)

Vigilia tormentata per le nazionali che parteciperanno ai Mondiali. Dopo Italia, Inghilterra e Costa d'Avorio, è la Seleçao a dover fare i conti con un infortunio: il laterale sinistro si fa male in allenamento e Dunga allerta Gilberto. L'ALBUM MONDIALE

GIOCA A FANTASCUDETTO MONDIALE

COSI' TUTTI I MONDIALI SU SKY
 

Anche dal ritiro del Brasile arriva la conferma che il 4 giugno 2010 è un giorno nero per le nazionali che si stanno preparando al Mondiale sudafricano. Nel corso dell'allenamento odierno della Seleçao si è infatti infortunato il laterale sinistro Michel Bastos, mentre cercava d'intervenire su un pallone servitogli dal compagno Elano.

Immediatamente soccorso, il giocatore (autore due giorni fa di un bel gol su punizione nell'amichevole contro lo Zimbabwe) ha provato a rimanere in campo, ma poi è dovuto uscire scuotendo ripetutamente la testa.

Visitato dal medico della nazionale, José Luiz Runco, gli è stata poi diagnosticata una distorsione al ginocchio sinistro. "Ma si è trattato di un esame sommario - ha detto il medico. Saremo più precisi in serata con un comunicato, anche se non dovrebbe trattarsi di una cosa molto seria". Il ct Dunga è comunque preoccupato, perché sulla fascia sinistra ha come alternativa solo Gilberto, l'ex oggetto misterioso dell'Inter che approdò in nerazzurro in quanto amico di Ronaldo ma che poi è riuscito a ricostruirsi una reputazione, al punto da raggiungere la nazionale.

Inoltre, quasi a voler smentire le dichiarazioni fatte dal loro compagno Kakà, alcuni calciatori del Brasile si sono lamentati dello Jabulani, il pallone dei prossimi Mondiali, per le sue strane ed imprevedibili traiettorie.

Streaming

Eur

GUARDA LE PARTITE

Segui la diretta streaming

Tutti i siti Sky