Caricamento in corso...
05 giugno 2010

Lippi soddisfatto: "Italia più brillante, tutti importanti"

print-icon
ita

Marcello Lippi soddisfatto dalla prova degli Azzurri contro la Svizzera nel match pareggiato 1-1 a Ginevra (Foto AP)

Il ct incassa di buon grado la prestazione della squadra nonostante il risultato con la Svizzera sia stato di parità: "Non esiste un'Italia due, sono tutti grandi giocatori. Gattuso? Un giocatore importante dentro e fuori dal campo. Eravamo più riposati"

GIOCA A FANTASCUDETTO MONDIALE

GUARDA L'ALBUM DEI MONDIALI

VAI ALLO SPECIALE MONDIALI

"Non esiste l'Italia 2, esiste una Italia e tutti ne fanno parte". Marcello Lippi commenta così il pareggio ottenuto con la Svizzera con una formazione completamente diversa (e più convincente) rispetto a quella vista due giorni fa a Bruxelles contro il Messico. "Forse voi vi siete dimenticati che io avevo detto che facevamo due partite, una squadra giocava con il Messico e una con la Svizzera - aggiunge il ct azzurro -. Questi sono italiani, mica africani, e sono grandi giocatori. Perché si dice che non è l'Italia questa? La partita di stasera è il frutto di tre giorni in più di lavoro e di recupero, con una brillantezza superiore".

Una nota speciale per Gattuso. "Rino è un giocatore importante per il gruppo, che giochi o non giochi. L'1-1 buono per la scaramanzia? Però quattro anni fa non avevamo perso contro l'Ucraina...".

E' il messicano Benito Archundia l'arbitro designato a dirigere la partita dei Mondiali Italia-Paraguay, la prima degli azzurri a Sudafrica 2010, in programma a Città del Capo lunedì 14 giugno. Lo ha reso noto la Fifa. Assistenti dell'arbitro saranno gli altri messicani Hector Vergara e Marvin Torrentera, quarto uomo il salvadoregno Joel Aguilar.

Streaming

Eur

GUARDA LE PARTITE

Segui la diretta streaming

Tutti i siti Sky