Caricamento in corso...
05 giugno 2010

L'Olanda dilaga con l'Ungheria, ma è allarme Robben

print-icon
rob

Arjen Robben dolorante a terra dopo l'infortunio contro l'Ungheria (foto Ap)

Gli Orange sul velluto nell'ultimo test pre-Mondiale: 6-1 contro i magiari. L'esterno del Bayern si è infortunato nel finale: si sospetta uno stiramento alla coscia destra, il giocatore ritarda la lpartenza per il Sudafrica. GUARDA GLI HIGHLIGHTS

GIOCA A FANTASCUDETTO MONDIALE

GUARDA L'ALBUM DEI MONDIALI

VAI ALLO SPECIALE MONDIALI

Confortevole successo dell'Olanda che, nell'ultimo test amichevole prima dell'inizio dei Mondiali, ha sconfitto l'Ungheria con un tennistico 6-1. Nella gara, disputata ad Amsterdam, i magiari sono passati in vantaggio in apertura grazie ad una rete di Dzsudzsak, ma gli Orange non si sono scomposti e hanno raggiunto il pareggio al 21' con Van Persie, per poi dilagare nella ripresa grazie ai gol di Sneijder (11'), Robben (19'), Van Bommel (26'), Elia (29') e ancora Robben (34') che ha chiuso la goleada.

Allarme Robben - Proprio le condizioni dell'esterno del Bayern Monaco destano più di una preoccupazione: Robben è infatti stato costretto ad uscire dal campo claudicanete a cinque minuti dal termine, quando si è accasciato a terra dopo un colpo di tacco. Si sospetta uno stiramento alla coscia destra che potrebbe fargli saltare i Mondiali. Robben non partirà per il Sudafrica assieme ai compagni, ma si tratterrà in Olanda per gli accertamenti del caso: solo allora si capirà la reale entità del problema. Abbattuto il ct olandese Van Marwijk: ''Il suo infortunio è una catastrofe. Spero che possa venire con noi. Se ci sarà una minima possibilità, lo porterò in Sudafrica''.

COSI' TUTTI I MONDIALI SU SKY
 

Streaming

Eur

GUARDA LE PARTITE

Segui la diretta streaming

Tutti i siti Sky