Caricamento in corso...
06 giugno 2010

La Nigeria batte la Corea del Nord in mezzo al caos

print-icon
esu

L'esultanza dei giocatori nigeriani Obinna, Yobo e Uwa contro la Corea del Nord (foto Ap)

Nell'amichevole a margine della quale sono rimaste ferite decine di persone a causa della calca all'ingresso dello stadio di Johannesburg, gli africani hanno vinto 3-1: in rete anche Obinna e Martins. GUARDA LE FOTO DEGLI INCIDENTI

GIOCA A FANTASCUDETTO MONDIALE

VAI ALLO SPECIALE MONDIALI


GUARDA L'ALBUM DEI MONDIALI

La Nigeria ha battuto 3-1 la Corea del Nord nell'amichevole di Johannesburg a margine della quale oltre venti persone, tra tifosi e poliziotti, sono rimaste ferite a causa del crollo di un cancello dovuto alla ressa per entrare allo stadio. La partita, come noto, è stata disputata allo stadio Makhulong, un impianto omologato per 12mila spettatori e situato nella township nera di Tembisa, una delle zone più povere dei dintorni di Johannesburg. Per la cronaca, le reti del successo nigeriano sono state segnate da Yakubu (16' pt), Obinna (su rigore al 16' st) e Martins nei minuti di recupero. Il gol dei nordcoreani, quello dell'effimero 1-2, porta la firma del 'Rooney d'Asia', Jong Tae-Se.

COSI' TUTTI I MONDIALI SU SKY

Streaming

Eur

GUARDA LE PARTITE

Segui la diretta streaming

Tutti i siti Sky