Caricamento in corso...
06 giugno 2010

Che spendaccioni: il ministro critica l'hotel della Francia

print-icon
dia

Il ct francese Raymond Domenech e Alou Diarra pensierosi per le critiche del ministro Rama Yade

Il Segretario di Stato per lo Sport, la 34enne Rama Yade, ha criticato la scelta dello sfarzoso Penzula Resort di Knysna come ritiro della Nazionale. "Un po' di decenza in tempi di crisi". Diarra: "Non ci preoccupiamo della cosa". L'ALBUM MONDIALE

GIOCA A FANTASCUDETTO MONDIALE

GUARDA L'ALBUM DEI MONDIALI

Il Segretario di Stato per per lo Sport francese, la 34enne Rama Yade, ha criticato la scelta di un hotel extra-lusso come base della nazionale guidata da Raymond Domenech in Sudafrica, lo sfarzoso Penzula Resort di Knysna, con spiaggia privata e vista sull'Oceano Indiano.

"Io non lo avrei scelto, e infatti avevo chiesto ai dirigenti del calcio di mostrare un po' di decenza in un periodo di crisi economica - ha osservato la Yade in un'intervista a Radio J -. Se la Francia andrà avanti, la decisione di garantire le migliori condizioni per allenarsi potrà apparire giudiziosa, ma se così non fosse i dirigenti della federazione calcio ci dovranno delle spiegazioni. E sottolineo il fatto - ha concluso - che la Spagna è una delle grandi favorite, ma alloggia in un campus universitario".

A queste parole ha risposto, dal Sudafrica e non nascondendo una certa irritazione, il centrocampista Alou Diarra. "Forse qualcuno è geloso che stiamo qui - ha detto il calciatore -. In ogni caso la Yade può avere la sua opinione, ma noi non possiamo preoccuparci per cose del genere. Dobbiamo pensare solo a concentrarci sul Mondiale".

COSI' TUTTI I MONDIALI SU SKY  

Streaming

Eur

GUARDA LE PARTITE

Segui la diretta streaming

Tutti i siti Sky