Caricamento in corso...
07 giugno 2010

Il Brasile fa sul serio: 5-1 alla Tanzania

print-icon
spo

Il Brasile ha battuto 5-1 la Tanzania in un'amichevole pre-Mondiale (foto Ansa)

Amichevole pre-Mondiale per la nazionale verdeoro contro un avversario piuttosto falloso. Ma nessun altro infortunato per il ct Dunga, che ora attende con ansia il recupero del portiere Julio Cesar. L'ALBUM MONDIALE

GUARDA L'ALBUM DEI MONDIALI

COSI' TUTTI I MONDIALI SU SKY

Quello che il Brasile più voleva nell'amichevole contro la Tanzania a Dar Es Salaam, era non perdere: non nel risultato, che contro la nazionale al 108° posto nella graduatoria della Fifa poteva solo essere la vittoria, ma non perdere giocatori. Ha vinto 5-1, nessuno si è infortunato e si è rivista Kaka' per 90 minuti.

La preoccupazione per gli infortuni dell'ultimo minuto era palese: la Selecao ha giocato al risparmio, e i giocatori hanno evitato per quanto era possibile qualsiasi scontro. Ma i tanzaniani, nonostante le avvertenze, non hanno collaborato: infervorati dall'importanza (per loro) della partita, si sono lasciati spesso prendere dall'entusiasmo, distribuendo fallacci tanto inutili quanto pericolosi: ne hanno fatto le spese in particolare Kakà (lasciando con il fiato sospeso i tifosi brasiliani), Robinho e Daniel Alves, che ha reagito duramente dando un'energica sgridata al suo marcatore troppo irruento, entrato a piede teso.

Ma tutto si è risolto senza danni, e il ct Dunga deve aver tirato un lungo sospiro di sollievo: adesso si tratterà solo di ricuperare il portiere titolare Julio Cesar dall'indolenzimento alla schiena e la rosa sarà completa, al contrario di molte altre squadre di punta.

GIOCA A FANTASCUDETTO MONDIALE

VAI ALLO SPECIALE MONDIALI

Streaming

Eur

GUARDA LE PARTITE

Segui la diretta streaming

Tutti i siti Sky