Caricamento in corso...
08 giugno 2010

Capitan Evra: Gallas si infuria. Lloris critica Jabulani

print-icon
evr

Gallas, Henry e Evra festeggiano dopo un gol della Francia

Con Henry in panchina, il capitano dei Blues sarà il terzino del Manchester. Il difensore dell'Arsenal, convinto di essere scelto, ha deciso che non parlerà con la stampa per tutto il mondiale. Intanto Lloris critica Jabulani: "Sembra di plastica"

GIOCA A FANTASCUDETTO MONDIALE

GUARDA L'ALBUM DEI MONDIALI

VAI ALLO SPECIALE MONDIALI

William Gallas lo sentiva forse come un diritto. Il suo gol contro l'Irlanda, propiziato dalla mano di Henry, aveva portato la Francia al Mondiale. E una volta decretato che Henry sarebbe rimasto in panchina, in Sudafrica, si aspettava che Raymond Domenech gli lasciasse sul braccio la fascia di capitano. Il ct francese ha invece scelto Patrick Evra come capitano. Il terzino del Manchester quindi succede a Zidane come capitano ai mondiali. Per Gallas una delusione che, unita alle voci di mercato che lo vogliono lontano dall'Arsenal e vicino al Panathinaikos, l'hanno convinto a scegliere di non parlare con la stampa per tutta la durata dei mondiali.

Chi invece ha parlato e si è unito alla schiera dei portieri contro Jabulani, il pallone mondiale, è Hugo Lloris. Il portiere del Lione ha bollato la palla "come se fosse di plastica". Il numero uno francese è tornato sul gol subito in amichevole contro la Cina: "È come se il pallone fosse stato deviato. Comunque non ci possiamo far niente, non lo cambieranno". E anche i suoi compagni d'attacco sembrano scontenti: "È difficile anche per loro, perché non sanno bene dove colpire il pallone".

COSI' TUTTI I MONDIALI SU SKY  

Streaming

Eur

GUARDA LE PARTITE

Segui la diretta streaming

Tutti i siti Sky