Caricamento in corso...
09 giugno 2010

Il Pato Aguilera ci scommette: "Uruguay sorpresa mondiale"

print-icon
uru

La nazionale uruguaiana prepara il Mondiale andando al cinema

L'ex campione di Genoa e Torino ha fiducia nella Celeste: "La partita più dura è quella con la Francia. Se si passa il turno, poi può venir fuori un grande risultato". Tabarez: "Formazione fatta". Muslera e Gargano titolari, Suarez preferito a Cavani

GIOCA A FANTASCUDETTO MONDIALE

VAI ALLO SPECIALE MONDIALI


GUARDA L'ALBUM DEI MONDIALI

Carlos Alberto el Pato Aguilera non ha dubbi: "L'Uruguay sarà la sorpresa del prossimo Mondiale". L'ex giocatore di Genoa, Torino e Penarol, ha ammesso che la Nazionale uruguayana ha un girone piuttosto difficile, con la presenza di Francia, Messico e Sudafrica, il Paese organizzatore. "La parte più difficile sarà proprio all'inizio. Superando il turno l'Uruguay potrà puntare ad un risultato di grande rilievo", ha assicurato. Aguilera, finito nei guai con la giustizia per storie di droga e prostituzione, fa oggi l'osservatore per segnalare nuovi talenti del calcio.

Intanto Oscar Tabarez ha già scelto quella che sarà la formazione da schierare contro la Francia. "Già nell'allenamento di mercoledì dirò alla squadra chi giocherà contro la Francia". Equilibrio, la parola d'ordine. E infatti sono pronti tre centrali più due esterni, per un assetto che assomiglierà più a una difesa a 5 che a un centrocampo a 4. Davanti a Fernando Muslera ultimamente hanno giocato Andrés Scotti, Diego Lugano, Diego Godin; i laterali saranno Maximiliano Pereira e Alvaro Pereira, con Walter Gargano e Diego Perez centrali di centrocampo. Ignacio Gonzalez farà da collegamento con i due attaccanti, Luis Suarez e Diego Forlan. La sorpresa potrebbe essere l'inserimento di Victorino.

COSI' TUTTI I MONDIALI SU SKY  

Streaming

Eur

GUARDA LE PARTITE

Segui la diretta streaming

Tutti i siti Sky