Caricamento in corso...
14 giugno 2010

Inghilterra, la papera di Green? E' colpa della fidanzata...

print-icon
rob

La papera di Robert Green contro gli Stati Uniti che è costato all'Inghilterra il pareggio

Dopo l'errore che ha permesso agli Stati Uniti di pareggiare, i tabloid inglesi si sono scagliati contro il portiere dei Tre Leoni, scoprendo che il giocatore è stato lasciato dalla ragazza prima della partenza per il Sudafrica. GUARDA L'ALBUM MONDIALE

GIOCA A FANTASCUDETTO MONDIALE

VAI ALLO SPECIALE MONDIALI

La papera di Robert Green? Tutta colpa della fidanzata che lo ha lasciato prima della partenza per il Sudafrica. Dopo il macroscopico errore che è costato all'Inghilterra il pareggio nel debutto contro gli Stati Uniti i tabloid si sono scatenati contro il portiere dei Tre Leoni. Non solo per capire le intenzioni di Fabio Capello, e se necessario scongiurarne la conferma tra i pali venerdì contro l'Algeria, ma anche per rovistare nella sua vita privata. E hanno scoperto che, se non bastasse il goffo intervento teletrasmesso in tutto il mondo, Green stava già attraversando un periodaccio dopo essere stato lasciato dalla fidanzata, la modella canadese Elizabeth Minett, dopo 20 mesi di relazione. Secondo il Daily Mirror è questa la ragione dietro la papera.

Una versione seccamente smentita dal procuratore del giocatore, Andy Evans: "La fine della relazione con Elizabeth non ha avuto alcuna ripercussione perché la loro storia era finita molti mesi fa". Il giorno dopo l'infelice esordio ai Mondiali, Green si è consolato con alcuni compagni (Wayne Rooney, John Terry e Peter Crouch) su un campo da golf, incassando la solidarietà dello stesso Terry: "E' un vero peccato quello che è successo a Robert. Ma lo tireremo su di morale. Siamo un gruppo unito. E gli errori capitano a tutti". E l'Independent ironizza sul portiere che gioca a golf: "Forse con queste palline avrà più successo". 

COSI' TUTTI I MONDIALI SU SKY

Streaming

Eur

GUARDA LE PARTITE

Segui la diretta streaming

Tutti i siti Sky