Caricamento in corso...
16 giugno 2010

Ernia del disco per Buffon. Lippi: giocare a un tocco

print-icon
buf

Mondiale forse finito per il numero 1 azzurro

Il portiere azzurro dovrà restare fermo a tempo indeterminato, ma tenterà il recupero per le prossime partite. Intanto Lippi scuote l'ambiente: "Dobbiamo essere veloci e attaccare la zona tiro". Chiellini: "Obbligatorio vincere". L'ALBUM MONDIALE

TUTTI I GOL DELLA 1a GIORNATA DA SKY SPORT

Addio Sudafrica? -
Gianluigi Buffon è alle prese con un piccolo ritorno di ernia discale, già avuta in passato. Lo staff medico dell'Italia farà di tutto per recuperarlo, anche se i tempi non sono prevedibili: è questo, a quanto apprende l'ANSA, l'esito degli esami clinici ai quali è stato sottoposto il portiere della nazionale.

Lippi scuote l'ambiente - "Attacca la zona tiro, non aspettare: se no il gol non lo fai mai...". E' un Lippi carico quello che stamattina ha condotto l'allenamento della nazionale azzurra sul terreno di gioco del Southdowns College. Lungo tutto l'addestramento tattico al gioco di prima e ai movimenti d'attacco, il commissario tecnico ha 'strigliato' diversi tra i suoi giocatori. "Se rimani lì ad aspettare, il gol non lo fai mai", il rimprovero rivolto ad alcuni giocatori. Poi, il tecnico ha richiamato tutti al gioco di prima ("se dico 'prima', intendo un tocco"), e a un certo punto ha avuto anche un piccolo gesto di rabbia, sbattendo per terra il pallone.

Chiellini è fiducioso -
"Con il pareggio della Nuova Zelanda al 93' ripartiamo tutti da zero: ora però è obbligatorio vincere la prossima, non voglio neanche pensare all'idea di un pareggio". Lo dice Giorgio Chiellini, all'indomani dell'1-1 tra le due prossime avversarie dell'Italia nel girone F. "Se con il Paraguay abbiamo tirato davvero poco in porta - ha aggiunto il difensore - non è stata colpa degli attaccanti. E' vero che abbiamo tanti modi di giocare, non so cosa deciderà Lippi ma le prossime partite si possono giocare con due punte". Quanto ai problemi della difesa, il centrale azzurro ha sottolineato che "errori come quelli del gol subito dal Paraguay possono costar caro: lo rivedremo tutti insieme". Infine il futuro Juve: "Io adatto al calcio inglese? Sì, ma anche a quello italiano. E con i nuovi dirigenti Juve, visto tutto quel che hanno da fare, non ho parlato del futuro".

FANTASCUDETTO MONDIALE

VAI ALLO SPECIALE MONDIALI

GUARDA L'ALBUM DEI MONDIALI

Streaming

Eur

GUARDA LE PARTITE

Segui la diretta streaming

Tutti i siti Sky