Caricamento in corso...
16 giugno 2010

Maradona scatenato: "Pelé torni al museo, che è meglio"

print-icon
mar

Diego Maradona sembra inorridito da Platini e Pelè

Alla vigilia del match con la Sud Corea, l'Argentina deve rinunciare a Veron: al suo posto Maxi Rodriguez. Diego polemizza con l'ex asso brasiliano e con Platini: "Lui è francese e pensa di essere migliore di tutti gli altri...". GUARDA L'ALBUM MONDIALE

TUTTI I GOL DELLA 1a GIORNATA DA SKY SPORT

Diego Armando Maradona, alla vigilia del match con la Corea del Sud per la seconda giornata del girone B, deve rinunciare al centrocampista Juan Sebastian Veron. "E 'stata una decisione difficile lasciare Sebastian fuori - spiega in conferenza Maradona - lui vuole giocare, ma non voglio rischiare di perderlo per il resto del mondiale". A prendere il suo posto sarà Maxi Rodriguez. "Farà molto bene anche lui - continua il Ct - ha caratteristiche diverse rispetto a quelle di veron, ma ci sarà molto utile".

Maradona sostiene quindi che uno dei problemi per cui si sono visti pochi gol è il pallone, utilizzato per questo mondiale. "La palla ha una grande influenza - continua - chiedo che Pelè e Platini dicano se questo pallone è buono o cattivo e la smettano di dire sciocchezze su di me". Pelè nei giorni scorsi aveva criticato la scelta dell'Argentina di affidare a Maradona la nazionale: "Non mi sorprende, Pelè dovrebbe tornare nel museo".

Platini aveva detto che Maradona è stato un grande giocatore, ma non è un buon allenatore. "Abbiamo sempre avuto un rapporto poco amichevole. Al massimo ci dicevamo ciao e arrivederci... lui è francese e pensa di essere migliore di tutti gli altri". Sulle ambizioni della sua Argentina, Diego è chiarissimo: "Io voglio essere campione del mondo con l'Argentina. Ho Messi e tanti altri campioni dietro di lui. Se Dio ci aiuta, il resto verrà da solo". A patto che i campioni vengano tutelati: "Gli arbitri devono essere più severi possibili e tirare fuori i cartellini. Messi è un problema per chi deve marcarlo, ma lo spettacolo non deve essere rovinato da certi interventi. Quelli che non vogliono giocare al calcio devono stare a casa. Bisogna che le partite siano vere e giocare in modo onesto, senza che nessuno rischi di rompersi le gambe".

FANTASCUDETTO MONDIALE

VAI ALLO SPECIALE MONDIALI

GUARDA L'ALBUM DEI MONDIALI

Streaming

Eur

GUARDA LE PARTITE

Segui la diretta streaming

Tutti i siti Sky