Caricamento in corso...
16 giugno 2010

Furie Rotte, una super Svizzera castiga la Spagna

print-icon
spo

Fernandes è l'autore del gol che ha permesso alla Svizzera di battere 1-0 la Spagna nel primo incontro del gruppo H (foto Ap)

Risultato a sorpresa a Durban, dove i campioni d'Europa escono battuti dall'esordio mondiale: 1-0 con gol di Fernandes al 52'. Gran prova degli elvetici, mentre alla squadra di Del Bosque non riesce quasi nulla. Due pali nel finale, uno per parte. LE FOTO

TUTTI I GOL DELLA 1a GIORNATA DA SKY SPORT

SPAGNA-SVIZZERA 0-1
52' Fernandes

LE PAGELLE

Guarda la cronaca


"E' il piu' bel gol della mia vita". E' il commento entusiasta di Gelson Fernandes nel descrivere la rete che ha permesso alla Svizzera di battere  clamorosamente la Spagna nella partita d'esordio dei Campioni d'Europa a Sudafrica 2010. "Ho seguito l'istinto e ho segnato il gol", ha detto Fernandes ai microfoni di Sky nel dopopartita, aggiungendo che ora la nazionale elvetica "deve rimanere con i piedi per terra perché ci sono ancora molte partite" da giocare.

Spagna, dunque, male la prima. A Durban i campioni d'Europa sono stati infatti battuti 1-0 dalla Svizzera dell'esperto ct tedesco Hitzfeld. A decidere l'incontro, dopo un primo tempo senza emozioni, la rete appunto di Fernandes al 52'. Solo dopo il gol gli spagnoli danno segnali di vita. Un pizzico di cuore e grinta, con Del Bosque che aumenta il quoziente offensivo inserendo Torres al posto di Silva. In precedenza era stato Navas, centrocampista esterno, a sostituire Busquets.

Il pareggio la Spagna lo sfiora con una bella giocata di Torres, ben servito da Villa, che sfiora il palo. Il legno, invece, lo centra in pieno Xabi Alonso, di gran lunga il migliore dei suoi. Un  tiro dalla lunga distanza dopo un corner di Xavi fa tremare la traversa della porta custodita da Bengaglio. Succede tutto tra in due minuti, tra il 68' e il 70'.

Poco dopo Piquet si trova sulla coscia un pallone da spingere in rete. Sembra un gol fatto, ma il giocatore del Barcellona è poco retattivo, temendo forse di essere in fuorigioco. La Svizzera fa bene la fase offensiva e benissimo quella difensiva. Tutto questo senza disdegnare rapide ripartenze. Una di ueste porta Derdiyok, al 74', a liberarsi di un paio di avversari in area spagnola. Casillas è battuto, ma il delizioso tocco d'esterno impatta con il palo. Svizzera sorprendentemente bella, Spagna a tratti irriconoscibile per un Mondiale che inizia tutto in salita.

FANTASCUDETTO MONDIALE


VAI ALLO SPECIALE MONDIALI

GUARDA L'ALBUM DEI MONDIALI

Streaming

Eur

GUARDA LE PARTITE

Segui la diretta streaming

Tutti i siti Sky