Caricamento in corso...
17 giugno 2010

Eto'o: "Io sulla fascia destra? Me l'ha chiesto il ct"

print-icon
eto

Samuel Eto'o si sacrifica per il bene della squadra, ma non è contento

Il capitano del Camerun chiarisce che la sua posizione preferita resta quella al centro dell'attacco, ma si mette volentieri a disposizione della squadra: "Ho dato tutto: ho difeso come un laterale, ho attaccato e fatto assist". GUARDA L'ALBUM MONDIALE

TUTTI I GOL DELLA 1a GIORNATA DA SKY SPORT

Il capitano del Camerun Samuel Eto'o ha spiegato alla Tv francese di avere giocato sulla fascia destra nella partita persa contro il Giappone per 0-1 su esplicita richiesta del Ct Paul Le Guen ma ha lasciato capire che la sua posizione preferita è quella al centro dell'attacco.
"Ho giocato in quella posizione perché è stato il ct a chiedermelo, pensava che la squadra potesse avere una carta in più con questa soluzione", ha spiegato l'attaccante in una intervista a Canal Plus. "Io ho dato tutto quello che potevo dare, ho difeso come un laterale, ho attaccato, ho cercato di mettere i compagni in condizione di finalizzare", ha aggiunto. "Certo devo dire che per tutta la mia carriera ho quasi sempre giocato in un'altra posizione - ha precisato - sono il miglior realizzatore della storia della mia nazionale perché ho giocato in un certo ruolo, questo però non significa che se un allenatore mi dice di cambiare io mi rifiuti di farlo".

Anche nella sua prima stagione in Italia con la maglia dell'Inter Eto'o è stato spesso dirottato sulla fascia da José Mourinho ed ha realizzato meno gol di quanto non facesse a Barcellona. Nella sua seconda partita a Sudafrixca 2010, il Camerun sabato prossimo affronterà la Danimarca, reduce da una sconfitta per 2-0 contro l'Olanda. Per avere una chance di qualificazione, entrambe le squadre devono puntare alla vittoria.

FANTASCUDETTO MONDIALE

VAI ALLO SPECIALE MONDIALI

GUARDA L'ALBUM DEI MONDIALI

Streaming

Eur

GUARDA LE PARTITE

Segui la diretta streaming

Tutti i siti Sky