Caricamento in corso...
20 giugno 2010

Brasile Fabuloso, Drogba non basta alla Costa d'Avorio

print-icon
bra

Luis Fabiano esulta dopo il primo dei due gol segnati nel match vinto dal Brasile sulla Costa d'Avorio

Nella seconda giornata del gruppo G i verdeoro si impongono con un netto 3-1 sulla formazione africana. Si sblocca Fabiano che apre il match al 25' e raddoppia al 50'. Chiude i giochi Elano al 62'. Drogba accorcia le distanze. Espulso Kakà. FOTO E VIDEO

TUTTI I GOL DEI MONDIALI DA SKY SPORT

GUARDA LE PAGELLE

BRASILE-COSTA D'AVORIO 3-1

25' e 50' Luis Fabiano, 62' Elano, 79' Drogba (C)

Guarda la cronaca


Si attendevano conferme dopo il match d'esordio contro la Corea del Nord che non aveva evidenziato le qualità di un Brasile che, invece, contro la Costa d'avorio è tornato ad essere una squadra capace di far divertire, di giocar bene e di vincere, senza troppi problemi, le partite. Anche contro avversari difficili con al centro dell'attacco un recuperato Drogba, la Seleçao ha sciorinato un bel calcio, ispirata da un Kakà in netto miglioramento, da un Robinho sempre fumoso, ma stavolta anche concreto e, soprattutto, da un Luis Fabiano che ha ritrovato confidenza con il gol in nazionale dopo essere stato a secco per ben sei partite.

Il Brasile ci prova sin dall'avvio, con Robinho e Gilberto Silva imprecisi in entrambe le conclusioni. La formazione di Dunga è in palla e si vede. E' Kakà ad ispirare la giocata che porta al primo gol, scambio tra il fantasista del Real e Fabiano, O' Fabuloso a tu per tu con Barry scaglia in porta un potentissimo destro che porta i verdeoro in vantaggio. Nel finale di primo tempo la formazione di Dunga gestisce il gioco e va al riposo sull'1-0.

Nella ripresa la Seleçao riprende a macinare azioni e dopo soli 5' è ancora Luis Fabiano a realizzare la sua personale doppietta con un sinistro dall'interno dell'area di rigore che termina sotto la traversa ivoriana. Il Brasile sembra giocare sul velluto ed Elano fa tris dopo una bella azione di Kakà che serve al giocatore del Manchester City un assit che chiede solo di essere spinto in porta. Dopo il triplo vantaggio inevitabile un piccolo calo di tensione dei verdeoro. Ne approfitta Drogba che di testa, indisturbato, accorcia le distanze. Nel finale la gara si incattivisce e Kakà si scontra con Keita: per l'arbitro il fallo è intenzionale e commina un giallo al già ammonito brasiliano che viene espulso. Il Brasile ipoteca il passaggio agli ottavi, la Costa d'Avorio dovrà battere la Corea del Nord nel match conclusivo e sperare.

World Cup South Africa 2010 Highlights della sezione video dello speciale dedicato ai Mondiali
FANTASCUDETTO MONDIALE

VAI ALLO SPECIALE MONDIALI

GUARDA L'ALBUM DEI MONDIALI

Streaming

Eur

GUARDA LE PARTITE

Segui la diretta streaming

Tutti i siti Sky