Caricamento in corso...
21 giugno 2010

Gonzalez, che festa: il Cile batte la Svizzera 1-0 e scappa

print-icon
cil

I giocatori cileni si abbracciano

Nell'incontro del gruppo H, decide la rete di Gonzalez, ben servito da Paredes, entrambi appena entrati. Partita viziata dall'esagerata espulsione a Behrami alla mezz'ora del primo tempo. La squadra di Bielsa non è però sicura di passare. VIDEO E FOTO

TUTTI I GOL DEI MONDIALI DA SKY SPORT

LE PAGELLE

CILE-SVIZZERA
1-0
75' M. Gonzalez

Guarda la cronaca


Ci ha provato, l'arbitro saudita Khalil Al Ghamdi a rovinare la partita. C'è riuscito, estraendo nove gialli e sventolando il rosso a Valon Behrami al 31' del primo tempo e lasciando la Svizzera in dieci. Gli uomini di Hitzfield si sono quindi messi in modalità bunker, giustificati dall'inferiorità numerica. Le parate di Benaglio hanno garantito lo zero a zero e il record di imbattibilità difensiva ai mondiali (559' minuti, 8' più del record che apparteneva all'Italia). Fino al gol dell'1-0 con cui il Cile si è portato da solo in testa al gruppo. Un gol viziato da una posizione dubbia, molto dubbia.

Al 10' si è già capito lo spartito: Cile in attacco e Svizzera chiusa dietro. Benaglio al 10' blinda la porta con due super parate su Vidal e Carmona. Ma è l'unico affondo risucito dei cileni. Che vengono imbrigliati dagli abili svizzeri. Alla mezz'ora il fattaccio. Behrami allarga il gomito senza cattiveria, tocca Vidal che sviene e fa guadagnare il rosso allo svizzero. L'operazione catenaccio vale ancora di più.

Nella ripresa il Cile si butta in avanti, praticamente con quattro punte: fuori Suazo e Vidal, dentro Valdivia e Paredes. Il più scatenato è come sempre Alexis Sanchez: il folletto dell'Udinese è imprendibile e per una volta anche concreto. Segna, ma il suo destro viene deviato da un compagno in fuorigioco. La Svizzera non supera la metà campo, le mischie e i cartellini, però, non mancano. Il Cile trova il vantaggio solo a un quarto d'ora dalla fine, ma è tutta farina del sacco, o meglio, della panchina di Bielsa: Valdivia trova Paredes (molto probabilmente in fuorigioco) sul lato corto dell'area. Benaglio si trova nella terra di nessuno e viene scavalcato dal cross che Mark Gonzalez deposita in rete di testa.

Gli elvetici, dopo una serie di contropiedi sprecati dai cileni, hanno la palla dell'1-1 all'89', ma Derdiyok spara fuori. Il Cile vola a 6 punti, con il secondo 1-0 consecutivo. Ma la Svizzera non è tagliata fuori, perché ora la Spagna è costretta a vincere due partite su due. Incontrando il Cile all'ultima giornata, gli spagnoli potrebbero lasciare i sudamericani a 6 punti. E la Svizzera, contro l'Honduras ha l'occasione per andare a sei punti e sistemare la differenza reti, che risulterebbe fatale al Cile.

World Cup South Africa 2010 Highlights della sezione video dello speciale dedicato ai Mondiali
FANTASCUDETTO MONDIALE

VAI ALLO SPECIALE MONDIALI

GUARDA L'ALBUM DEI MONDIALI

Streaming

Eur

GUARDA LE PARTITE

Segui la diretta streaming

Tutti i siti Sky