Caricamento in corso...
21 giugno 2010

Telenovela Francia, Anelka il ribelle è tornato a Londra

print-icon
nic

Dopo le polemiche il ritorno a casa. Nicolas Anelka è arrivato a Londra in mattinata

L'attaccante del Chelsea, escluso dalla nazionale francese per gli insulti a Domenech, è atterrato all'aeroporto di Heathrow questa mattina. Nel frattempo i giocatori hanno ripreso ad allenarsi dopo l'ammutinamento di ieri. GUARDA IL VIDEO

TUTTI I GOL DELLA 1a GIORNATA DA SKY SPORT

TUTTI I GOL DELLA 2a GIORNATA DA SKY SPORT


CONFRONTA LA FRANCIA CON LE ALTRE GRANDI

Nicolas Anelka, escluso dalla nazionale francese impegnata ai Mondiali in Sudafrica dopo le rivelazioni di stampa sui suoi insulti al selezionatore transalpino Raymond Domenech, è arrivato all'aeroporto di Heathrow a Londra questa mattina. È quanto ha constato un fotografo della Afp. L'attaccante del Chelsea ha lasciato l'aeroporto poco dopo le 7 locali dopo un volo proveniente da Città del Capo in Sudafrica.

Nel frattempo i giocatori della nazionale francese sono tornati ad allenarsi questa mattina a Knysna, il giorno dopo la decisione di disertare l'allenamento di ieri. Dopo una riunione tra loro i giocatori hanno cominciato a correre sul campo, mentre il selezionatore Raymond Domenech e i suoi collaboratori discutevano.

Ieri i giocatori avevano rifiutato di allenarsi per protestare contro l'esclusione di Anelka dal gruppo. Secondo quanto scritto da 'L'Equipe', Anelka aveva insultato Domenech nel corso di Francia-Messico (2-0 per i sudamericani) giovedì scorso, quando il selezionatore ha cercato di riposizionarlo tatticamente.

FANTASCUDETTO MONDIALE


VAI ALLO SPECIALE MONDIALI

GUARDA L'ALBUM DEI MONDIALI

Streaming

Eur

GUARDA LE PARTITE

Segui la diretta streaming

Tutti i siti Sky