Caricamento in corso...
24 giugno 2010

Mondiale noioso? Ma figurarsi: la sua forza è l'equilibrio

print-icon
ita

De Rossi e Iaquinta festeggiano dopo il rigore del match contro la Nuova Zelanda

FABIO TAVELLI, aspettando l'Italia, pone un interrogativo che di sicuro domina già nelle discussioni degli appassionati. In realtà questo è un bel torneo. Livellamento verso il basso? Forse, ma nessuno può avere la sicurezza di affermarlo

FANTASCUDETTO MONDIALE

COMMENTA NEL FORUM DI FABIO TAVELLI

TUTTI I GOL DEI MONDIALI DA SKY SPORT

ITALIA, IL GIOCO ORA SI FA DURO

di FABIO TAVELLI

E lo chiamano noioso, con le grandi stelle oscurate dai mestieranti della pedata. Non sono d'accordo. E' un bel Mondiale. Tutte le partite del terzo turno, ad eccezione di Olanda-Camerun e Svizzera-Honduras, hanno visto o vedranno in campo squadre che si giocavano il passaggio del turno. Anche i tentativi più improbabili, quelli di Australia e Sudafrica, hanno dato comunque forza a queste squadre. Che, non a caso, la terza gara l'hanno vinta.

L'equilibrio, dobbiamo accettarlo, è diventata la vera forza di una manifestazione. Non più soltanto le sporadiche giocate spettacolari. E qui in Sudafrica l'equilibrio è totale. Livellamento verso il basso? Forse, ma nessuno può avere la sicurezza di affermare questo senza porsi qualche dubbio.

Ora c'è una voragine nel tabellone. Ci potremo trovare in semifinale squadre non pronosticate. Ma, mi chiedo, era pronosticato in Germania che le prime quattro fossero tutte europee e che le sudamericane si fermassero tutte ai quarti? Aspettiamo, e godiamoci in santa pace questo Mondiale. Perchè poi altri quattro anni di attesa sono lunghi...

Streaming

Eur

GUARDA LE PARTITE

Segui la diretta streaming

Tutti i siti Sky