Caricamento in corso...
06 luglio 2010

Sneijder e van Marwijk sognano a occhi aperti: è incredibile

print-icon
uru

L'esultanza "orange" dopo il gol dell'1-0

Il trascinatore e il ct dell'Olanda non nascondono l'emozione dopo la vittoria sull'Uruguay: "E' un risultato storico per un Paese così piccolo. In finale dovremo fare ancora meglio, ma siamo in un momento davvero straordinario". GUARDA LE FOTO

TUTTI I GOL DEI MONDIALI DA SKY SPORT

GUARDA LE PAGELLE


Prima di rientrare negli spogliatoi dopo la vittoria dell'Olanda sull'Uruguay (3-2), Wesley Sneijder ancora quasi non si capacita dell'impresa degli 'orange'. "Certo, nella prossima partita dovremo fare di più rispetto a stasera", ha detto ai microfoni di Sky il centrocampista dell'Inter che anche stasera è stato protagonista di una prova maiuscola ed ha segnato un gol che lo porta in testa alla classifica dei marcatori assieme allo spagnolo Villa. "Vincere con il club è bellissimo, ma arrivare a questi livelli con la propria nazionale è straordinario, sono veramente contento", ha aggiunto.

E' incredibile, siamo in una finale dei Mondiali, noi, un Paese così piccolo!". E' emozionato il ct dell'Olanda Bert van Marwijk, dopo la vittoria per 3-2 sull'Uruguay, che fa accedere gli Orange alla finale di Coppa del mondo, per la prima volta dopo 32 anni. "E' un risultato spettacolare, c'è una nuova storia da inventare", dice van Marwijk ai microfoni di Sky. Pur soddisfatto, però, il tecnico olandese afferma che i suoi avrebbero potuto fare meglio e rimpiange che il bottino non sia stato più ricco. "Ci è mancato il quarto gol, dobbiamo migliorare ancora di più, spingere ancora di più", spiega.

L'ALBUM DEI MONDIALI

FANTASCUDETTO MONDIALE

Streaming

Eur

GUARDA LE PARTITE

Segui la diretta streaming

Tutti i siti Sky