Caricamento in corso...
14 novembre 2016

"Abbiamo rispettato San Marino. Facendogliene 8"

print-icon
san

Il ct tedesco Loew torna sulla polemica che ha coinvolto Mueller e la piccola nazionale: "Non ci leggo davvero nulla di irrispettoso, sono amatori, mentre giocatori come Thomas sono abituati a misurarsi a livello internazionale con dei professionisti"

"Noi abbiamo avuto rispetto per San Marino. Lo abbiamo dimostrato non fermandoci mai durante la gara, segnando 8 gol". Con queste parole Joachim Low, ct della Nazionale della Germania, alla vigilia dell'amichevole contro l'Italia, spegne le polemiche mosse dalla Federazione di San Marino che aveva parlato di "prepotenza" e "poco rispetto" del calcio tedesco dopo le parole di Muller ("Non capisco a cosa servono queste partite") e Rummenigge ("San Marino non ha nulla a che fare con il calcio professionistico").

"Non ci leggo davvero nulla di irrispettoso - aggiunge Low -, molti di loro sono amatori mentre giocatori come Muller sono abituati a misurarsi a livello internazionale in competizioni come la Champions League dove gli avversari sono professionisti sia fisicamente che tecnicamente".

QUALIFICAZIONI FIFA 2018 - I GOL

Streaming

Eur

GUARDA LE PARTITE

Segui la diretta streaming

Tutti i siti Sky