Caricamento in corso...
15 novembre 2016

Lippi, pari all'esordio: contro il Qatar solo 0-0

print-icon
mar

Marcello Lippi ct della Cina (Foto Getty)

Il tecnico di Viareggio esordisce con un pareggio sulla panchina della Cina. I dragoni rossi giocano bene e sfiorano il gol: la qualificazione ai prossimi Mondiali in Russia resta comunque molto difficile

Marcello Lippi inizia l'avventura da ct sulla panchina della nazionale cinese con un pareggio a reti inviolate: a Kunming, nello Yunnan, i Dragoni rossi non sono andati oltre lo 0-0 contro il Qatar, pur avendo mostrato più convinzione, determinazione e qualità di gioco rispetto alle altre partite e colpendo, tra l'altro, un palo a circa 10 minuti dalla fine. Il risultato non sblocca la classifica e le speranze di agganciare la qualificazione ai Mondiali di Russia 2018, dato che la Cina resta sempre all'ultimo posto con due punti in 5 partite.

"Prima della partita sapevo già che avevamo speranze ridotte di poter andare a Russia 2018 e ora la situazione è ancora più difficile" ha affermato Marcello Lippi nel corso della conferenza stampa seguita al match d'esordio sulla panchina dei Dragoni rossi. "Voglio dire ai giocatori che non sono peggiori di qualsiasi avversario del gruppo, circostanza confermata questa sera", ha aggiunto l'allenatore campione del mondo con gli Azzurri nel 2006 sulla prova dei suoi uomini a Kunming, nello Yunnan. "Abbiamo giocato meglio del Qatar, ma ci è mancato un pizzico di fortuna. Meritavamo di vincere. Abbiamo - ha concluso nel resoconto dell'agenzia Nuova Cina - ancora le chance e lotteremo fino in fondo".

QUALIFICAZIONI FIFA 2018 - I GOL

Streaming

Eur

GUARDA LE PARTITE

Segui la diretta streaming

Tutti i siti Sky