Caricamento in corso...
16 novembre 2016

Rooney ubriaco, le foto sul Sun. Lui chiede scusa

print-icon
way

L'attaccante inglese è stato colto in fallo nel cuore della notte, completamente ubriaco, nell'albergo che ha ospitato la nazionale di Southgate dopo la vittoria sulla Scozia. Lui chiede scusa: "Immagini non appropriate per un giocatore con un ruolo di responsabilità"

Eccessi veri o presunti, dalla sbronza documentata di Wayne Rooney agli spinelli che avrebbe fumato Ezequiel Lavezzi: i social network all'assalto delle stelle del pallone, amplificando verità o pettegolezzi. Una vera e propria invasione di campo nella vita privata dei calciatori più famosi, che - nel caso di Lavezzi - ha provocato l'indignata reazione dei compagni di squadra.

Mentre tutta la nazionale argentina, Messi in testa, si schiera a difesa del 'Pocho', indifendibile appare la posizione di un altro attaccante della vecchia guardia planetaria: Rooney, fotografato nel cuore della notte, completamente ubriaco, nell'albergo che ospitava la nazionale inglese. Occhi iniettati di sangue, sguardo perso nel vuoto, incapace di reggersi in piedi, 'Wazza' ha trascorso la notte dopo la vittoria sulla Scozia nel bar dell'albergo, concedendosi agli scatti di alcuni ospiti della struttura dove era in corso un banchetto di nozze. Le stesse fotografie di Rooney sono state pubblicate dal tabloid Sun, accompagnate da un dovizioso racconto della nottata alcolica del centravanti del Manchester United, escluso tre giorni più tardi dall'amichevole contro la Spagna per ragioni non meglio specificate.

Le scuse di Rooney - Un comunicato per chiedere scusa, per ammettere di non aver fatto bella figura, magari nella speranza di metterci una pietra sopra. Non sarà facile e Wayne Rooney lo sa bene. Intanto l'attaccante del Manchester United e della nazionale inglese ha chiesto scusa per la notte brava vissuta dopo la vittoria contro la Scozia. In un comunicato dell'addetta stampa, il giocatore "chiede scusa per le fotografie che sono state divulgate. Nonostante fosse un giorno di riposo concesso dal commissario tecnico, Rooney riconosce che le immagini non sono appropriate per un giocatore che ha un ruolo di responsabilità come il suo. Wayne ha parlato in privato con Southgate e con i dirigenti della Federazione chiedendo scusa per il suo comportamento. Le sue scuse sono estese a tutti i tifosi".

QUALIFICAZIONI FIFA 2018 - I GOL

Streaming

Eur

GUARDA LE PARTITE

Segui la diretta streaming

Tutti i siti Sky